lunedì, 26 settembre 2022 Ultimo aggiornamento il 29 agosto 2022 alle ore 11:35

Quando la poesia è performativa

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Oggi, 20 maggio, due classi del Liceo Pieralli di Perugia (indirizzo Economico-Sociale) hanno fatto l’esperienza del Poetry Slam, guidati da Paolo Agrati e valutati da due classi seconde della Scuola Media ‘Carducci’

 
Quando la poesia è performativa
Perugia. Poetry Slam, ovvero ‘poesia performativa’. Non a caso Marc Smith sosteneva che la poesia non fosse fatta per glorificare il poeta, ma per celebrare la comunità. Ed è a quest’ultima che si rivolge una competizione come questa, che combina la scrittura e la performance e che, come il rap, nasce dalla strada, per mezzo di agoni in cui i poeti recitano i propri versi, per poi essere valutati da una giuria. Ma come avvicinare gli studenti alla scrittura poetica in modo coinvolgente, non serioso e, se possibile, divertente?

Quest’anno, due classi del Liceo ‘A. Pieralli’ (indirizzo Economico-Sociale) hanno fatto l’esperienza del Poetry Slam: una competizione in cui i poeti si sfidano a colpi di versi di fronte a un pubblico, che poi voterà le loro performance ed eleggerà il vincitore.  

A guidarli, il poeta e performer milanese Paolo Agrati, uno dei più noti specialisti di questa moderna forma letteraria. Agrati ha incontrato gli studenti e, insieme ai docenti del Liceo Pieralli, prof. Sergio Pasquandrea (docente di Italiano), Gabriella Rocco (docente di Francese) e Selena Venafro (docente di Italiano), li ha seguiti nella composizione dei loro testi.

Ieri, 20 maggio, i ragazzi hanno portato il frutto delle loro fatiche di fronte a due classi seconde della Scuola Media ‘Carducci’, che hanno funto da pubblico e da giuria.

Lo spettacolo ha avuto luogo dalle 12 alle 13.30 in piazza Birago, grazie alla collaborazione di Pop-Up, il bar-libreria aperto un anno fa da un gruppo di giovani perugini.

Tag dell'articolo: , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top