lunedì, 11 dicembre 2017 Ultimo aggiornamento il 9 dicembre 2017 alle ore 12:22

Al Serenditipity torna l’appuntamento con il party “Flavour”

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Ospiti speciali della serata del 16 gennaio Ralf, orgoglio umbro e magica energia in console, e i Red Axes, duo composto da Dori Sadovnik e Niv Arzi con base a Tel Aviv.

 
Al Serenditipity torna l’appuntamento con il party “Flavour”
Foligno.  Secondo appuntamento per Flavour, il nuovo party senza confini del Serendipity di Foligno. Sabato 16 gennaio 2016 dalle ore 23:00 proseguirà il viaggio verso la scoperta di nuove geografie sonore. Ospiti speciali della serata Ralf, orgoglio umbro e magica energia in console, e i Red Axes, duo composto da Dori Sadovnik e Niv Arzi con base a Tel Aviv. Dai “sapori” nostrani, quindi, a quelli più esotici, per un’atmosfera vibrante “condita” con i resident G-Amp e Dj Soch. Il tutto accompagnato dai servizi offerti al pubblico che, come ogni sabato, potrà divertirsi in sicurezza e relax usufruendo della navetta gratuita e dello speciale pacchetto che comprende anche il pernottamento realizzato in collaborazione con l’Hotel Villa dei Platani.

E’ un grandissimo ritorno quello di Ralf nel club folignate: dopo la sua performance a maggio dello scorso anno, infatti, questa volta si propone con una speciale doppia veste “cucita” in occasione del party Flavour. Già, perché con il suo stile originale ed eclettico si presenterà in due versioni: quella da Rec Room, la sala più piccola e glam del club, in cui aprirà la serata, seguito da Dj Soch. E quella da Play Room, la sala principale del locale, dove invece realizzerà la chiusura, dopo l’opening set di G-Amp e quello centrale dei Red Axes.

Israeliani, i Red Axes sono considerati tra i DJ/producer più eclettici e lontani da compromessi. Anche per questo le loro tracce sono selezionate da alcuni dei più noti DJ a livello mondiale. Nel 2014 l’etichetta francese I’m a cliché lancia il loro primo album “Ballad of the Ice”, che mette in mostra l’ampio spettro del loro stile: dalle delizie new-wave portoghesi di “Papa Sooma” alla psichedelia da club stile western di “The Watkins”, fino alla cover di “Bela Lugosi’s Dead” dei Bauhaus. Sul palco il loro approccio “rock” alla console li rende tra gli artisti più ricercati del momento.

Tag dell'articolo: , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top