martedì, 20 ottobre 2020 Ultimo aggiornamento il 9 ottobre 2020 alle ore 16:14

Prendersi cura della propria auto risparmiando: le regole da rispettare

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

 
Prendersi cura della propria auto risparmiando: le regole da rispettare
Un motore in condizioni perfette può dare il massimo solo grazie a un ottimo olio motore. Infatti, le parti in movimento vanno raffreddate e lubrificate per poter durare di più e per non subire danni. L’olio motore è un elemento consumabili che va cambiato regolarmente. Gli intervalli di sostituzione dell’olio sono specificati nel manuale tecnico del veicolo, insieme al tipo di olio compatibile con l’automobile. Inoltre, bisogna calcolare anche quanto si utilizza l’automobile, il tipo di modello e di motore, oltre al tipo di olio. 

Ecco alcune indicazioni di massima per la sostituzione dell’olio motore. Se si utilizza il veicolo per viaggi brevi, sotto i 25 km, si può cambiare l’olio ogni 2000 km. Le auto più vecchie devono cambiare l’olio ogni 5000 km. I modelli più recenti che fanno viaggi più lunghi di 20 minuti a velocità costante possono cambiare l’olio ogni 8000-12.000 km. I veicoli che utilizzano olio sintetico possono sostituire il lubrificante ogni 16.000-24.000 km. Esistono vari tipi di olio motore, si possono classificare in alcune categorie principali: convenzionale, convenzionale premium, sintetico, parzialmente sintetico (sintetico-amalgama) e per alte percorrenze.

L’olio convenzionale si trova in moltissimi veicoli. Infatti è il lubrificante più economico. Lo si può utilizzare in automobile che trasportano carichi leggeri, soprattutto se il clima invernale non è troppo rigido e l’estate non è troppo calda. Questi oli vanno cambiati più spesso rispetto a quelli sintetici o parzialmente sintetici. L’olio convenzionale premium è un tipo particolare di olio convenzionale, che si trova in moltissimi veicoli moderni. Si tratta di un lubrificante adatto a veicoli abbassa percorrenza che trasportano carichi leggeri. Più che il motore dell’auto e sofisticato, maggiori sono le caratteristiche che anche l’olio deve avere. E a volte, anche un olio convenzionale premium non basta. 

L’olio sintetico è prodotto con basi sintetiche di tre tipi. I produttori possono anche mescolare vari additivi o liquidi speciali. Possono essere detergenti, miglioranti della viscosità, inibitori della schiuma, modificatori di attrito, prodotti anti-usura, ho tanti altri. I produttori possono anche produrre oli sintetici e cambiando gli ingredienti e le loro proporzioni, oppure creando anche molecole speciali progettate appositamente, uniformi per dimensioni e forma. Così, l’olio sintetico si riscalda più lentamente. Questi lubrificanti sono molto più costosi rispetto a quelli convenzionali. L’olio parzialmente sintetico è una miscela che combina le qualità migliori sia dei lubrificanti sintetici sia di quelli convenzionali, più accessibili. Si tratta di un tentativo di mescolare i due lubrificanti di origine diversa. Anche se non rimangono tutte le qualità e i vantaggi dei prodotti sintetici, i prodotti convenzionali diventano meno volatili e quindi si riduce la perdita di olio e aumenta l’economia del carburante. Questi lubrificanti possono essere adottati in veicoli che trasportano carichi leggeri, in pick-up e anche in SUV. 

Infine, l’olio per alte percorrenze è un lubrificante sviluppato appositamente per veicoli che percorrono mediamente ogni anno almeno 100.000 km. Questi prodotti sono condizionati con agenti speciali, che proteggono e aumentano la flessibilità delle guarnizioni interne al motore. Si tratta di lubrificanti che possono essere a base convenzionale o a base sintetica. Questi prodotti sono molto specializzati e possono essere perfetti per un tipo di motore, ma completamente inutili per altri tipi di motori. Autopezzistore.it è un negozio leader di ricambi auto Ogni automobilista deve cambiare l’olio. Sei indeciso sul prodotto da scegliere? Chiedi ai nostri esperti assistenti. Ti aiuteranno a valutare i vantaggi e gli svantaggi di ogni prodotto, così potrai trovare quello più adatto al tuo budget e al tuo veicolo. Troverai un vasto assortimento di prodotti delle marche migliori, come Castrol, Shell, Total, Mobile 1, Wurth Triathlon. I prezzi degli articoli che proponiamo sono tutti molto accessibili. Compra il meglio per la tua auto risparmiando.

Tag dell'articolo: , , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top