lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

A caccia di cinghiali in un periodo di assoluto divieto, denunciati due bracconieri

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri nei boschi intorno a Panicale, località Macereto: sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia provinciale.

 
A caccia di cinghiali in un periodo di assoluto divieto, denunciati due bracconieri
 Operazione antibracconaggio messa a segno nei boschi intorno a Panicale, località Macereto, dalla polizia provinciale: due cacciatori sono stati colti in flagranza di reato e denunciati all’autorità giudiziaria. L’episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri, intorno alle 22.30, quando due uomini della polizia provinciale in pattugliamento notturno hanno udito uno sparo provenire da un centinaio di metri di distanza dal luogo dove si trovavano. Con cautela si sono avvicinati ed hanno visto i due bracconieri muniti di torcia e carabina con ottica di precisione installata su un cavalletto che avevano già abbattuto un cinghiale maschio di circa 80 chili, attirato con un’esca costituita da grani di mais. Alla vista dei poliziotti i cacciatori si sono dati alla fuga, ma sono stati bloccati dagli agenti che oltre alla denuncia per attività venatoria in periodo di assoluto divieto, hanno posto sotto sequestro le armi, le attrezzature connesse e il capo abbattuto. Nonostante l’incertezza per il futuro, prosegue quindi incessante l’attività della polizia provinciale in tutto il territorio di competenza.

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top