lunedì, 18 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

A Perugia è allarme eroina

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Arrestato spacciatore nella sala d’aspetto della stazione Fontivegge: stava aspettando i clienti abituali per vendere la "roba"

 
A Perugia è allarme eroina
Spaccio droga

Perugia. Ancora una volta, dopo i tragici fatti di questi giorni, si torna a parlare di eroina, ma qui a Perugia non è la stessa sostanza ben nota sin dagli anni ’70, perché l’eroina venduta a Perugia, di grado H 4 di purezza, arriva già fatta e confezionata, pronta da immettere sul mercato dalla Nigeria, e, purtroppo, si è rivelata letale sin dal primo utilizzo. Nel primo pomeriggio di ieri, la Volante ha arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, un cittadino marocchino ventenne, irregolare, già destinatario della misura cautelare del divieto di dimora nella Regione Umbria. L’arresto è avvenuto all’interno della sala d’aspetto della stazione ferroviaria di Fontivegge ove attendeva pazientemente i clienti, seduto tra gli altri viaggiatori. Gli agenti delle Volanti erano andati in Stazione perché in questi giorni è in atto una intensificazione dei controlli nei luoghi della città ove arrivano e partono i numerosi turisti arrivati per assistere ai concerti di Umbria Jazz. Alla vista degli agenti, che chiedevano i documenti ai presenti, lo straniero ha accennato ad uno scatto di fuga e ha tentato di disfarsi di un involucro termosaldato, gettandolo a terra. L’involucro è stato immediatamente recuperato e al suo interno vi era eroina suddivisa in sei dosi pronta per essere immessa sul mercato. Il marocchino, prontamente bloccato è stato sottoposto a perquisizione personale, al temine della quale sono state rinvenute altresì all’interno del marsupio che indossava pezzo di hashish e 245 euro.  L’uomo è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la direttissima che verrà celebrata stamattina.

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top