mercoledì, 18 luglio 2018 Ultimo aggiornamento il 12 luglio 2018 alle ore 11:37

Aggrediti due giovani cinesi in pieno centro a Perugia, la condanna del Partito comunista: “Atto di vile squadrismo”

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

 
Aggrediti due giovani cinesi in pieno centro a Perugia, la condanna del Partito comunista: “Atto di vile squadrismo”
Perugia.  “Condanniamo senza appello l’ignobile aggressione ai danni di due giovani cittadini cinesi perpetrata ieri sera da una banda di sei teppisti nel centro storico di Perugia.” È la reazione del Partito Comunista all’ultimo episodio di violenza avvenuto nella serata del 16 marzo.

Secondo i comunisti perugini, “si tratta dell’ennesimo episodio di codardo squadrismo razzista frutto del clima di odio cieco creato ad arte da quelle forze politiche che fanno cinicamente leva sul conflitto italiano-straniero per deviare l’attenzione dai problemi reali derivanti dall’attacco ai diritti sociali e dal progressivo impoverimento delle classi popolari portati avanti dai governi di centro-destra e centro-sinistra negli ultimi decenni. Nell’esprimere solidarietà alle vittime di questo episodio di vile violenza”, conclude il Partito Comunista, “ribadiamo che il vero contrasto al razzismo e al fascismo è quello praticato nei quartieri, nelle scuole e nei luoghi di lavoro, riportando al centro della lotta politica i diritti sociali: il lavoro, la casa, la sanità, lo studio, e lottando al fianco delle classi popolari, indipendentemente dalla loro nazionalità e provenienza, per la loro emancipazione dal giogo capitalista.”

Tag dell'articolo: , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top