venerdì, 19 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 18 luglio 2024 alle ore 12:10

“Bitcoin & C: minaccia o nuova opportunità?” A Perugia una tavola rotonda e un workshop specialistico

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

L'incontro, in programma il primo febbraio nella sede del Polo Formativo Confcommercio, vedrà la partecipazione di relatori provenienti dal mondo sia accademico sia bancario italiano e internazionale.

 
“Bitcoin & C: minaccia o nuova opportunità?” A Perugia una tavola rotonda e un workshop specialistico
Perugia. Che cosa sono i bitcoin? Come funziona la tecnologia di registro distribuito – Distributed Ledger Tecnology, o anche blockchain – che ne sta alla base? Quali le opportunità per l’economia o le imprese offerte da questa nuova tecnologia? Per fare chiarezza su simili domande, si svolgerà a Perugia, giovedì 1° febbraio 2018, a partire dalle ore 9 nella sede del Polo Formativo Confcommercio(Via Montecorneo 45, zona Montebello, Perugia), un workshop internazionale organizzato dal professore Stefano Bistarelli del Dipartimento di Matematica e Informatica e coordinatore del Nodo UniPG del Laboratorio Nazionale di CyberSecurity, e dalla professoressa Gianna Figà Talamanca del Dipartimento di Economia.

L’evento vedrà la presenza dei principali attori scientifici e tecnologici, sul piano sia nazionale sia internazionale, che lavorano negli ambienti blockchain e bitcoin, con lo scopo di discutere i temi emergenti in questi contesti, sempre più frequentemente oggetto dell’interesse anche della stampa generalista. I relatori, infatti, provenienti dal mondo sia accademico sia bancario italiano e internazionale, affronteranno i problemi e le sfide generati da queste nuove tecnologie secondo diverse prospettive, da quella computazionale a quella informatica, dalle implicazioni finanziarie a quelle economiche e giuridiche.

Dopo la sessione di discussione scientifica specialistica della mattina, l’evento proseguirà alle ore 17 con una tavola rotonda moderata da Pierangelo Soldavini di Nóva24 de Il Sole 24 Ore, aperta alle aziende del settore e al comparto produttivo interessato alle tecnologie del Distributed Ledger, oltre che a tutti quelli che desiderano capire meglio cos’è e come funziona la blockchain. Gli esperti guideranno il pubblico nella comprensione della tecnologia DLT e delle sfide/opportunità di ricerca, innovazione e progresso che essa apre in vari campi: dal controllo in ambito monetario alla protezione dei brevetti, da novità possibili nell’e-voting fino alla realizzazione di servizi pubblici innovativi.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con CINI – Cyber Security National Lab, Assintel Umbria-Associazione Imprese ICT, Confcommercio Umbria e Business Campus, e con il sostegno di Fondazione Cassa Risparmio Perugia e Banca d’Italia.

Info e programma all’indirizzo      www.dmi.unipg.it/DLTWorkshop/

Tag dell'articolo: , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top