lunedì, 25 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Disagio sociale, crescono gli episodi di “furti d’uso”

Daniele Ubaldi

Daniele Ubaldi

Direttore responsabile di Perugia Online.

Aumenta la crisi, crescono gli episodi di furti "d'uso". Sempre più i casi di furti di oggetti di prima necessità. Nel perugino fermati un 60 enne che aveva rubato rasoi in un supermercato e un barbone scoperto mentre portava via utensili da una casa

 
Perugia.  Ruba gel doccia e rasoi per 100 euro in un supermercato di Perugia, 61enne di Torgiano denunciato per furto aggravato. L’uomo era stato notato aggirarsi tra gli scaffali dell’ipermercato con fare sospetto, ed era stato fermato dall’antitaccheggio che ha avvertito la polizia. L’uomo aveva pagato solo una confezione di schiuma da barba alla cassa, ma in tasca aveva rasoi e gel doccia per circa 100 euro di valore. E sempre  nel perugino, un barbone è stato fermato per un furto in abitazione. Anche qui, però, gli oggetti derubati non sono di valore, bensì utensili e beni di prima necessità. Il barbone, 59 anni, ieri  pomeriggio intorno alle 15, in via Cortonese, è stato bloccato dal proprietario di casa mentre cercava di portar via alcuni utensili. Il barbone aveva danneggiato il portone d’ingresso al piano terra e al primo piano.

Tag dell'articolo: , , .

Daniele Ubaldi

Daniele Ubaldi

Direttore responsabile di Perugia Online.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top