venerdì, 9 dicembre 2022 Ultimo aggiornamento il 28 novembre 2022 alle ore 01:03

Festival del Calcio e dello Sport, un primo bilancio

Cala il sipario sulla prima edizione "ufficiale" del festival, tra battute e propositi per l'anno prossimo. Riccini Ricci: "Sogno maxi format dal Curi al centro storico"; Fioroni: "Evento che dà lustro a Perugia".

 
Festival del Calcio e dello Sport, un primo bilancio
Perugia. Conferenza stampa conclusiva per il Festival del Calcio e dello Sport stamattina (martedì 7 giugno) al Caffè Turreno. A parlare l’organizzatore della manifestazione Alessandro Riccini Ricci e l’assessore comunale Michele Fioroni.

Il bilancio – “Dopo l’esperimento dell’edizione zero lo scorso anno, questa prima edizione, simboleggiata dalla grande palla gonfiabile in corso Vannucci, è andata bene – ha dichiarato Riccini Ricci – peccato solo per il maltempo”. Il fondatore dell’Immaginario ha poi ricordato i principali appuntamenti che hanno caratterizzato il festival e si è dimostrato particolarmente soddisfatto della copertura mediatica ricevuta (con articoli sulla Gazzetta dello Sport e dirette su Sky, Mediaset Premium e Rai News 24) e del coinvolgimento ludico rivolto dei partecipanti, anche con attività per i disabili. Menzione particolare poi per le magliette distribuite, con stampata la famosa frase di Vujadin Boškov “Rigore è quando arbitro fischia”, simbolo di un modo datato ma terribilmente affascinante di narrare lo sport. Anche Fioroni è soddisfatto: “L’amministrazione comunale ha creduto nell’evento fin dall’anno scorso, la presenza di tanti campioni e giornalisti importanti è un valore aggiunto per la città di Perugia, che oltretutto ha una storia sportiva di tutto rispetto”. L’assessore ha inoltre ricordato di aver partecipato attivamente al festival, giocando con il figlio sui campi da minibasket appositamente allestiti: “Il tutto è testimoniato da un video”.

Il futuro – Per quanto riguarda le prossime edizioni, Riccini Ricci rivela di star pensando a una manifestazione “più in grande, che coinvolga tutta la città dal Curi fino al centro storico, magari con qualche evento al Santa Giuliana, vero monumento storico della Perugia sportiva”. Ma la comunicazione è sempre al centro del progetto: “Non mi dispiacerebbe che i grandi media che hanno parlato di noi quest’anno divenissero veri e propri partner”.

Momento trash – Nel finale della conferenza simpatico siparietto tra Riccini Ricci e Fioroni: “E per rendere il tutto ancora più popolare il prossimo anno faremo il festival del porno”. “L’ennesima uscita trash di Alessandro. Ma, a proposito, un festival del cinema trash? Non mi dispiacerebbe vedere Banfi e la Fenech a Perugia”. “Sì, e lo facciamo sponsorizzare dalla Gesenu”. Arriva quindi l’illuminazione da un giornalista: “Scusate, a questo spostiamoci a Formentera”. “Ottima idea, i calciatori vanno tutti lì, c’è pure Serse Cosmi che ci mixa. Organizziamo un charter, Michele?”. “Non ho più l’età per certe cose, ma voi andate pure”.

Tag dell'articolo: , , , .

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top