lunedì, 18 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Frane, smottamenti ed esondazioni. Emergenza maltempo in Umbria

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Continuano le piogge in Umbria. Oltre 30 interventi dei Vigili del Fuoco per numerosi allagamenti. Dalla Regione 20 mila euro per i primi interventi

 
Regione Umbria. È emergenza maltempo in Umbria. Anche oggi mercoledì 30 luglio, prosegue l’allerta meteo diramata ieri dalla protezione civile, che segnala come “i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forte raffiche di vento”.

La Protezione civile fa sapere che il livello di criticità per la giornata di oggi è “moderato” in tutto il territorio regionale, un livello arancione, il secondo per gravità in una scala di quattro per quello che riguarda il rischio idraulico e idrogeologico, specie dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi.

Infatti, nelle ultime 24 ore sono caduti oltre 40 millimetri di pioggia su Perugia, fino ad 80 nell’eugubino gualdese e 65 in Altotevere. Oltre trenta sono stati gli interventi effettuati dai vigili del fuoco di Perugia per allagamenti di sottopassi stradali, locali interrati, garage, magazzini oltre che per la caduta di rami e di piante.

Inizialmente – riferiscono i vigili del fuoco – la zona colpita è stata quella del Lago Trasimeno e poi quella di Bastia Umbra, Foligno, Spello e Cannara, oltre che quella dei dintorni della città di Perugia.

Tra gli episodi più rilevanti va segnalato il cedimento di parte del tetto del teatro Pavone, rendendo lo stabile inagibile e in tarda serata di ieri un fuoristrada è finito nel torrente Genna, alla periferia del capoluogo umbro, ed è stato travolto dalle acque con una ragazzo di 28 anni e una ragazza di 25 rimasti all’interno, poi soccorsi dai vigili del fuoco.

Primi interventi dalla Regione. “Sulla situazione determinata dall’esondazione di un torrente e dagli smottamenti conseguenti alle fortissime piogge che hanno interessato in maniera particolare la frazione Montefiorello di Vallo di Nera, la Regione Umbria ha già messo a disposizione del Comune oltre 20mila euro per i primi interventi, mentre continua a monitorare costantemente la situazione”. Così l’assessore regionale all’Ambiente, Silvano Rometti in apertura della seduta odierna della Seconda Commissione consiliare, ha rassicurato il presidente Gianfranco Chiacchieroni che aveva chiesto informazioni circa lo stato attuale di questa fetta di territorio della Valnerina colpita violentemente dai nubifragi dei giorni scorsi.

Rometti ha assicurato che, nei prossimi giorni verranno effettuati accurati sopralluoghi da parte dei tecnici regionali, provinciali e comunali per mettere a punto un quadro generale dei danni per i quali la Regione provvederà a reperire altre risorse utili agli interventi necessari.

 

Tag dell'articolo: , , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top