lunedì, 14 ottobre 2019 Ultimo aggiornamento il 11 ottobre 2019 alle ore 17:19

I casinò in Italia: una realtà fiorente o in declino?

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

 
I casinò in Italia: una realtà fiorente o in declino?
Non è facile comprendere la situazione attuale per quanto riguarda i casinò. Le vecchie e tradizionali sale da gioco, poste soprattutto nel nord del Paese, come ad esempio Saint Vincent o San Remo, sono in declino, con il Casinò di Campione d’Italia che ha già dichiarato fallimento. D’altro canto la spesa del giocatore italiano medio è in costante crescita negli ultimi anni, con picchi interessanti soprattutto durante il periodo della crisi, tra il 2008 e il 2012. Le motivazioni di questa realtà? Certamente molto dipenda dallo spostamento della spesa dal casinò tradizionale alle proposte online.

Sempre più casinò online
Effettivamente l’offerta di casinò online è in regolare aumento, anche per il fatto che si tratta di una novità degli ultimi anni. Fino a poco tempo fa infatti solo i casinò tradizionali, quelli fisici, erano ammessi nel nostro Paese. Chi voleva dedicarsi al gioco d’azzardo quindi, o si sobbarcava un importante viaggio verso le mete sopra citate, oppure si dedicava al gioco del lotto o alle altre varie lotterie istantanee disponibili nel nostro Paese. Un’altra opportunità era quella delle sale da gioco clandestine e fu anche per contrastare questo tipo di attività che lo Stato introdusse alcune cosiddette “macchinette”, le sale del bingo e i siti di gioco online.

Come cambia l’interesse del pubblico
In sostanza, la situazione è questa: oggi la maggior parte di coloro che amano il gioco d’azzardo si dedicano quasi esclusivamente al gioco online, prediligendolo a qualsiasi altro metodo di scommessa o puntata sul tavolo verde. Del resto le opportunità sono molteplici e sempre più interessanti. Ci sono anche siti che propongono un vero e proprio casino live, quindi con alcuni giocatori che si riuniscono attorno al medesimo tavolo verde, virtuale ovviamente, ma che possono interloquire tra di loro. Inoltre attivare un account su uno di questi siti da diritto ad una serie di servizi, tra cui l’opportunità di ottenere dei bonus in denaro, o anche di poter testare alcuni giochi in modo gratuito, quindi senza rischiare neppure un euro.

Perché internet ha così successo
Le motivazioni per cui il giocatore medio italiano si sta spostando in internet, prediligendo questa modalità di gioco rispetto a quello tradizionale, sono correlate di certo alla praticità della rete. Per giocare non serve uscire di casa e lo si può fare anche se si hanno solo pochi minuti di tempo libero. Chi accede alla sala da gioco virtuale con lo smartphone, lo può fare anche mentre è in attesa dal medico, per dire. Si deve anche considerare che la spesa per questo tipo di passatempo è minima, con puntate che possono ammontare anche a meno di 1 euro. In più lo spostamento dalla realtà fisica del gioco d’azzardo a quella virtuale sta avvenendo oggi perché fino a ieri la gran parte degli italiani non era in grado di utilizzare internet, oppure neppure potevano accedere alla rete. Solo nel corso degli ultimi 2-3 anni internet ha avuto accesso in oltre il 75% delle case degli italiani, mentre fino a 5-6 anni fa meno del 50% degli italiani era in grado di utilizzare la rete.

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top