giovedì, 13 giugno 2024 Ultimo aggiornamento il 1 giugno 2024 alle ore 12:33

I The Becools e la musica dei Fab Four infiammano il palco dell’Urban

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

 
I The Becools e la musica dei Fab Four infiammano il palco dell’Urban
Perugia. Secondo appuntamento, all’Urban, con la musica e i gruppi che hanno fatto la storia. Sabato scorso, infatti, a calcare la scena del club più esclusivo di Perugia, sono stati i “The Becools” che hanno dato il via alla nuova tipologia di serata che vuole proporre l’Urban per questa stagione.

Si tratta di “a night with…” una serata che ripropone la musica di grandi artisti grazie a tribute band di alto livello.
 Sicuramente un modo per riassaporare le canzoni dei mostri sacri del panorama internazionale e non. E allora, come non affidare il primo appuntamento ai The Becools, tribute band dei Beatles.

Chi sono i The Becools? È una delle più divertenti tribute band Beatles attive nel centro Italia. Nascono nel 2008 come quartetto acustico e iniziano l’attività partecipando a numerosi eventi e presentando un repertorio che da subito predilige lo stile ‘British’ come filo conduttore. Nel 2010 partecipano al concorso per band “Una Spina Nel Cuore”, destinato ad una raccolta fondi in conseguenza del recente terremoto in Umbria; la band, che per l’occasione collabora col M° Francesco Vitillo (chitarra) si classifica al primo posto col brano originale “Era quasi Natale”.

Il 2010 – secondo quanto scritto sulla loro pagina Facebook – è anche l’anno in cui nasce l’attuale progetto: a settembre infatti, viene presentato un tributo a John Lennon nel corso di un noto festival artistico in provincia di Perugia. Il successo dell’evento porta lo stesso anno la band sui palchi della “Notte Bianca” di Terni e numerosissimi altri eventi, riproponendo tutto il repertorio Beatles.

Indietro di 50 anni. Dal 2013, dopo un cambio di formazione e nome, The Becools si presentano esclusivamente come Beatles tribute band, riproponendo i migliori pezzi dei Fab Four e ricreando l’atmosfera live più fedele possibile, in due ore di spettacolo che è letteralmente un salto indietro nel tempo di 50 anni.

Appuntamento a sabato prossimo allora, quando il palco dell’Urban sarà tutto per i The Balefullies e i Majakovich con la prima serata di emergenza live: uno spazio per le band locali che possono confrontarsi con il palco e il pubblico del live club più amato.

 

Tag dell'articolo: , , , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top