giovedì, 13 giugno 2024 Ultimo aggiornamento il 1 giugno 2024 alle ore 12:33

Incidenti stradali: a Perugia 320 bambini coinvolti in 3 anni

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

A renderlo noto il commissario straordinario dell'Aci di Perugia Bartolini, che ha annunciato l'adesione del club alla campagna di sensibilizzazione dell'Onu "#SaveKidsLives".

 
Incidenti stradali: a Perugia 320 bambini coinvolti in 3 anni
Perugia.  Nel triennio 2011-2013 a Perugia 320 bambini sono rimasti coinvolti in incidenti stradali: lo rende noto il commissario straordinario dell’Aci di Perugia, Mario Andrea Bartolini, annunciando l’adesione dello stesso club alla campagna di sensibilizzazione #SaveKidsLives, promossa dall’Onu in occasione della Settimana mondiale della sicurezza stradale, che si concluderà domenica prossima.
In un comunicato, l’Aci di Perugia riferisce che ogni giorno nel mondo 500 bambini muoiono in incidenti stradali e 1.000 restano feriti in modo grave e con danni permanenti. Sulle strade italiane muore un bambino ogni settimana e oltre 200 rimangono feriti. La causa principale di queste morti è il mancato uso dei seggiolini e degli altri sistemi di sicurezza, in grado di ridurre fino all’80% il pericolo di morte. L’Automobile Club d’Italia, insieme all’Onu e alla Fia, invita adulti e bambini di ogni Paese del mondo a sottoscrivere sul sito www.SaveKidsLives2015.org la Dichiarazione per la sicurezza stradale: una petizione online, realizzata sulla base delle proposte elaborate dai più piccoli e rivolta al mondo politico-istituzionale, i cui risultati saranno presentati alla Conferenza ministeriale sulla sicurezza stradale che si svolgerà in Brasile a novembre.

Tag dell'articolo: , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top