lunedì, 18 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Incontra il rivale in amore e lo prende a pugni in faccia, nei guai un 15enne

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Il fatto è avvenuto in piazza San Francesco al Prato. A far accendere la miccia è stata l'amicizia tra la vittima, di 16 anni, e l'ex fidanzata dell'aggressore.

 
Incontra il rivale in amore e lo prende a pugni in faccia, nei guai un 15enne
Perugia.  Intervento delle volanti ieri pomeriggio in piazza San Francesco al Prato ove era stata segnalata una scazzottata tra giovanissimi. Sul posto gli agenti hanno rintracciato un sedicenne con il volto visibilmente segnato dai colpi ricevuti, che si lavava il viso insanguinato su una fontana. Riferiva di aver subito l’aggressione da un suo coetaneo e di avere bisogno di cure urgenti per un occhio tumefatto. Gli agenti, dopo aver assicurato i soccorsi, acquisivano le testimonianze dei presenti

Dopo le cure in ospedale, diagnosticate con 20 giorni di prognosi, il minore veniva escusso, alla presenza di un genitore, sui fatti accaduti. Al termine degli accertamenti venivano ricostruiti i fatti: i due giovani, con i relativi gruppi di amici, si incontrano casualmente in centro; appena l’aggressore nota l’aggredito lo assale a pugni e lo invita a battersi con lui in un vicolo.

Intervengono i componenti dei due gruppi che si frappongono tra i due riuscendo a fatica a far allontanare l’aggressore e a soccorrere l’aggredito. Ricostruite anche le motivazioni: quest’ultimo aveva intrapreso una amicizia con una coetanea che, a sua insaputa, aveva appena chiuso le frequentazioni con l’aggressore che, alla prima occasione, ha scatenato la propria rabbia. I poliziotti individuavano e segnalavano alla Procura per i minorenni l’autore, un 15enne; dovrà risponderne penalmente e risarcire, con il contributo dei genitori, dei danni patiti la vittima.

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top