venerdì, 27 novembre 2020 Ultimo aggiornamento il 26 novembre 2020 alle ore 20:58

La chitarra di Federico Quercia sarà protagonista alla sala dei Notari di Perugia

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Docente presso la Università di Auckland e direttore dell'Accademia Chitarristica Sulmonese, il musicista si esibirà nel concerto "Il mondo dell’opera attraverso le sei corde", un viaggio nel mondo dell’opera classica.

 
La chitarra di Federico Quercia sarà protagonista alla sala dei Notari di Perugia
Perugia.  Fa tappa anche a Perugia la musica di Federico Quercia, il concertista di chitarra classica, noto alle cronache per la sua esperienza “al buio”in Nuova Zelanda, dove si era recato, praticamente senza nessun contatto o un tetto sulla testa, per insegnare ai Maori, il popolo nativo, a suonare il suo strumento del cuore. Il maestro Quercia si è formato nella prestigiosa scuola chitarristica napoletana: docente presso la Università di Auckland e direttore dell’Accademia Chitarristica Sulmonese, da lui recentemente fondata, sarà ospite nella splendida cornice della Sala dei Notari a palazzo dei Priori, nel centro di Perugia, con il concerto “Il mondo dell’opera attraverso le sei corde”. Un viaggio nel mondo dell’opera classica, alla scoperta di miti intramontabili come Giuseppe Verdi e Gioacchino Rossini e i loro capolavori: La Traviata, Nabucco, Il Barbiere di Siviglia, Otello, L’Italiana in Algeri. L’evento, parte della rassegna concertistica natalizia organizzata e patrocinata dal comune di Perugia, si terrà alle ore 18 ad ingresso gratuito.

img6

 

Tag dell'articolo: , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top