lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

Le tendenze del settore immobiliare nel 2021

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Le previsioni per il futuro dell’immobiliare parlano di un ripopolamento delle zone rurali rispetto alle odierne affollate metropoli.

 
Le tendenze del settore immobiliare nel 2021
L’arrivo della pandemia ha messo in pausa diversi settori, come quello immobiliare. Durante il primo lockdown di marzo tutte le compravendite si sono fermate per risolversi nei mesi successivi.

Nonostante tutto, il settore del mattone ha retto bene, riuscendo a recuperare e tornare in attività in breve tempo. Si stima infatti che tra aprile e giugno 2021 si tornerà a registrare cifre pre-covid. Questo sarà possibile grazie anche alle nuove esigenze di tanti italiani.

La lunga chiusura forzata in piccoli appartamenti durante il lockdown ha spinto sempre più persone a scegliere di acquistare case con più spazio. Gli italiani desiderano maggiori zone esterne come giardino, terrazze e balconi.

In questo periodo di rallentamenti burocratici affidarsi a professionisti specializzati è molto importante per velocizzare le pratiche. Sia in caso di vendita che di acquisto, è fondamentale affidarsi ad agenzie immobiliari come Dove.it, esperta del settore e delle normative che regolamentano il mercato. Un team competente in grado di guidare la ricerca e il processo di compravendita capendo sempre le esigenze dei propri clienti.

In molti infatti preferiscono allontanarsi dal centro città scegliendo località più periferiche ma che, al tempo stesso, diano maggiori disponibilità di libertà e metri quadri.

Un grande aumento di queste compravendite si è registrato nel Sud Italia. Complice la possibilità dello smart working, tanti lavoratori occupati al nord hanno fatto ritorno nelle proprie città di origine dopo il primo lockdown.

Nel 2021 comprare casa conviene grazie ai vari bonus messi a disposizione dal Governo. Scegliere ad esempio un edificio storico da acquistare e ristrutturare permette di usufruire dell’ecobonus 110%, il bonus facciate 90% ma anche il bonus ristrutturazioni ordinarie al 50%. Per tutti i bonus è possibile, inoltre, la cessione del credito ed avere un rimborso quasi immediato.

Anche per i mutui ci sono novità interessanti, la Banca Centrale Europea ha deciso di ridurre i tassi di deposito dallo 0,5 allo 0,6%. Tra gli esperti si parla di raggiungimento del minimo storico per i mutui a tasso fisso. E numerose anche le agevolazioni per le giovani coppie che possono beneficiare di mutui con condizioni agevolate.

Le nuove tendenze del settore hanno individuato quindi diverse priorità per l’immobiliare. Prima di tutto, la necessità di ridefinire gli spazi adattandoli alle nuove esigenze. La casa infatti non è più solo abitazione, ma è ora sede di lavoro per lo smartworking e di lezione per gli studenti in didattica a distanza.

Le previsioni per il futuro dell’immobiliare parlano di un ripopolamento delle zone rurali rispetto alle odierne affollate metropoli. Gli attuali condomini non dispongono di molto spazio comune e all’aperto, le future costruzioni dovranno quindi essere più attente a questi aspetti.

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top