sabato, 13 aprile 2024 Ultimo aggiornamento il 9 aprile 2024 alle ore 14:37

Tendenze abbigliamento per bambini: quali seguire in primavera

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

 
Tendenze abbigliamento per bambini: quali seguire in primavera
La primavera è alle porte e, nonostante il meteo particolarmente uggioso, la voglia di trascorrere tempo all’aperto e iniziare a godersi giornate di sole è fortissima soprattutto per i più piccoli. Pomeriggi di gioco outdoor, magari al parco con gli amici, scampagnate, picnic e gite fuori porta non mancheranno. I genitori, per poter far godere ulteriormente questo momento, dovrebbero scegliere look adeguati.

In aiuto arrivano le nuove collezioni Pepco, un marchio di abbigliamento per bambini e tutta la famiglia che mette d’accordo proprio tutti: con prezzi super convenienti, sugli scaffali vanta le migliori proposte di tendenza, garantendo comodità e filati di qualità.

Tonalità e stampe a tema

Questa stagione, la palette di colori per l’abbigliamento dei bambini si ispira direttamente alla natura. I toni pastello tra cui il rosa cipria, il celeste e il verde menta dominano le collezioni, evocando la dolcezza e la freschezza tipiche della primavera. Non mancano, però, accenti più vivaci come il giallo limone e l’arancio, perfetti per aggiungere un tocco di allegria ai look dei più piccoli.

I motivi floreali giocano un ruolo importantissimo nelle linee di stagione: quest’anno, però, si notano anche fantasie geometriche reinterpretate in chiave giocosa che aggiungono un tocco di modernità. L’importante è scegliere capi che combinino questi elementi con materiali morbidi e traspiranti, come il cotone biologico, per garantire il massimo comfort.

Tessuti confortevoli

Quando si tratta di scegliere l’abbigliamento primaverile per i bambini, il comfort deve essere la priorità per ogni genitore. Materiali naturali tra cui il cotone e il lino sono ideali per la loro capacità di assorbire l’umidità e lasciare respirare la pelle: sono meno inclini a causare irritazioni cutanee, e quindi perfetti per i bambini con pelle sensibile.

Non dimenticare la praticità: pantaloni con elastici regolabili, magliette con bottoni a pressione e scarpe con velcro non solo facilitano l’autonomia dei bambini nel vestirsi, ma assicurano anche una vestibilità comoda che si adatta alla loro crescita.

Focus sulla sostenibilità

Prestare attenzione all’impatto sull’ambiente è uno dei topic più caldi: acquistare capi che si abbinino facilmente tra loro permette di creare diversi outfit con un numero limitato di pezzi, promuovendo così un approccio più sostenibile alla moda. Per esempio, un paio di jeans di buona qualità o una gonna denim possono essere abbinati a diverse magliette o camicette per creare look adatti a ogni occasione.

Cappelli e zainetti

Gli accessori sono il tocco finale che può trasformare un semplice outfit in qualcosa di speciale; soprattutto in primavera, cappelli e berretti proteggono i bambini dai raggi solari e aggiungono stile ai loro look. Zainetti, borse a tracolla e pochette in tessuti naturali o riciclati sono pratici per portare con sé piccoli tesori e snack, e sono disponibili in una vasta gamma di colori vivaci e stampe divertenti.

Nei punti vendita Pepco potrai trovare capi d’abbigliamento di tendenza per bambini e per tutta la famiglia. Inoltre, potrai liberare la tua fantasia con complementi d’arredo per la casa e decorazioni e far felici i più piccini con un’ampia selezione di giocattoli dei migliori brand. E a partire dal 14 marzo, potrai trovare un nuovo store Pepco anche al Parco Commerciale di Bastia Umbria in piazza Luigi Pirandello 9.

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top