lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

Torna ad essere transitabile per i trattori la galleria di Forca Canapine: accolta la richiesta degli agricoltori

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

I coltivatori da giovedì 23 potranno raggiungere il Pian Grande e dare così inizio al mese di lavoro che comporta la semina della lenticchia.

 
Torna ad essere transitabile per i trattori la galleria di Forca Canapine: accolta la richiesta degli agricoltori
Regione Umbria.  Torna ad essere transitabile per i trattori (anche se una tantum) la galleria di Forca Canapine: a darne notizia oggi è l’Anas. Una buona notizia per gli agricoltori di Castelluccio, che ora potranno  raggiungere il Pian Grande e dare così inizio al mese di lavoro che comporta la semina della lenticchia. Da giovedì 23 in poi, previo accordo con i diretti interessati e tutte le istituzioni coinvolte, sarà quindi possibile far transitare tutti i mezzi e le attrezzature necessarie per la semina, da Norcia fino a Castelluccio. Il via libera dell’Anas, arrivato dopo una serie di incontri con l’assessore ai trasposti Giuseppe Chianella, rimette in gioco la possibilità che la semina possa realmente svolgersi e che, a luglio prossimo, si abbia la famosa fioritura oltre ovviamente ad un raccolto soddisfacente di lenticchia, legume che – forse è il caso di ricordarlo – per questa gente significa sostentamento, bilanci aziendali e familiari.

Una riapertura fortemente richiesta dalla popolazione, che già nei giorni scorsi aveva fatto sentire la propria voce chiedendo alle Istituzioni di attivarsi in tempi rapidi e velocizzare le procedure. Stando a quanto emerso, il transito lungo il traforo accorcerà di una cinquantina di chilometri circa il tragitto, proibitivo, individuato dalle istituzioni come “consigliato” alla vigilia delle proteste, che di fatto hanno spostato gli equilibri della vicenda. Il giorno stabilito, il convoglio unico dei mezzi agricoli scortato dall’Anas e dalle forze dell’ordine viaggerà dunque attraverso la galleria, raggiungendo il bivio per Forca Canapine e dunque Castelluccio. Potranno accedere alla galleria i mezzi che abbiano una larghezza massima di 3 metri e 10 centimetri, per un’altezza massima di 3 metri e 70. Domenica inoltre a Castelluccio saranno montate le rimesse dei mezzi e i magazzini per lo stoccaggio delle sementi, strutture indispensabili per consentire agli agricoltori di svolgere il proprio lavoro. La Regione, tramite l’assessore Chianella, fa inoltre sapere di essere al lavoro per verificare “ulteriori soluzioni” per alleviare i disagi dei coltivatori. Ulteriori novità dovrebbero arrivare nei prossimi giorni.

Tag dell'articolo: , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top