giovedì, 26 aprile 2018 Ultimo aggiornamento il 23 aprile 2018 alle ore 23:20

Tutto pronto per la 21esima edizione della “Motobefana”

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Il 6 gennaio si partirà da piazza IV Novembre a Perugia per arrivare a Passignano sul Trasimeno. Due i percorsi disponibili.

 
Tutto pronto per la 21esima edizione della “Motobefana”
Regione Umbria.  Moto, solidarietà e territorio, insieme formano la “Motobefana 2018” che, il 6 gennaio, partirà da piazza IV Novembre a Perugia per arrivare a Passignano sul Trasimeno. L’evento, giunto quest’anno alla XXI edizione, organizzato dall’Uisp Umbria Motociclismo, l’unità di Protezione Civile Moto S.O,S. e il comitato Uisp Perugia Trasimeno, è stato presentato nel palazzo della Provincia di Perugia alla presenza di Roberto Bertini, vice presidente della Provincia, Eugenio Rondini, vice sindaco di Passignano e Francesco Corsini, responsabile Uisp. Le moto partiranno sabato 6 gennaio da Piazza IV Novembre (Perugia) ed arriveranno a Passignano (intorno alle 12,30) presso la Cooperativa sociale ‘Compagnia Umbra della Salute’, una piccola unità di convivenza psichiatrica, a cui verranno devoluti gli introiti della manifestazione.

I percorsi sono due, uno stradale (40 km) con moto stradali e d’epoca ed un altro fuoristrada (km 30 con partenza, per chi vuole, anche da Mantignana) che verrà effettuato con moto enduro in regola con il c.d.s. Roberto Bertini, nel suo intervento ha ricordato l’importanza di questi eventi per la valorizzazione del territorio augurandosi che sabato il tempo sia clemente. “Siamo pronti ad accogliere i tanti motociclisti che vorranno partecipare a questa importante manifestazione – ha affermato Rondini. Da sempre la vecchietta più amata dai bambini è simbolo di allegria e solidarietà e Passignano si sposa benissimo con questi elementi”. “Quest’anno – ha detto Francesco Corsini presidente Uisp Perugia Trasimeno – grazie all’interessamento dell’amministrazione Comunale di Passignano siamo onorati di poter incontrare gli ospiti della cooperativa Sociale Onlus ‘Compagnia Umbra della Salute’, che gestisce questa piccola unità di convivenza psichiatrica. Doneremo un divano e un videoproiettore sono stati loro stessi ha scegliere questi oggetti per trascorrere insieme momenti di socialità.” Marcello Roggi ha ricordato che le patologie psichiatriche colpiscono il 2% della popolazione mondiale, spesso con le cure adeguate si riesce ad arginare il problema e a dare autonomia ai  pazienti che riescono a vivere una vita normale. Le iscrizioni si terranno in loco a partire dalle 8 la partenza è prevista per le 9.

Tag dell'articolo: .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top