lunedì, 11 dicembre 2017 Ultimo aggiornamento il 9 dicembre 2017 alle ore 12:22

Federalberghi Umbria, Vincenzo Bianconi è il nuovo presidente della associazione

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

"Il 2018 dovrà essere l’anno della grande ripartenza per il turismo umbro". Eletto anche il nuovo consiglio dell'associazione di categoria.

 
Federalberghi Umbria, Vincenzo Bianconi è il nuovo presidente della associazione
Regione Umbria.  Passaggio del testimone a Federalberghi Umbria, la maggiore associazione di rappresentanza del settore ricettivo nella regione: l’Assemblea degli albergatori delegati umbri, riunita nella sede di Confcommercio a Perugia, ha infatti eletto alla presidenza Vincenzo Bianconi, giovane imprenditore di Norcia che sarà in carica per i prossimi 5 anni e che succede a Giorgio Mencaroni, a cui l’Assemblea ha rivolto un sentito ringraziamento per l’impegno finora profuso per lo sviluppo della categoria e del turismo umbro.  Alla vicepresidenza c’è Simone Fittuccia, di Assisi, eletto nei giorni scorsi presidente della Federalberghi della provincia di Perugia, che presto sarà affiancato nel ruolo dal presidente della Federalberghi della provincia di Terni, che sarà aletto la prossima settimana.

“Il 2017 è un anno di difficile transizione per il turismo umbro – commenta a caldo Vincenzo Bianconi – e le sfide che ci attendono sono davvero molto impegnative.  Il 2018, infatti, dovrà essere un anno di grande ripartenza, nel corso del quale l’Umbria, finora pesantemente frenata, si dovrà allineare al passo del resto dell’Italia, che sta andando molto bene dal punto di vista turistico.  E’ ora di pensare positivo – aggiunge Bianconi – di prendere il coraggio per estremizzare le nostre scelte, essere più selettivi, puntare su alcuni segmenti delle tante anime della nostra regione.  Credo che per l’Umbria sia finito il tempo del turismo cosiddetto generalista, e che sia invece il momento di esaltare le specialità di questa regione: intese come luoghi, prodotti turistici, le stesse imprese. Questa sarà la vera sfida del mio mandato, per una scelta qualitativa, ma anche culturale, che dovremmo fare tutti insieme: gli imprenditori assieme alle istituzioni, che intendiamo contaminare anche con il nostro fare propositivo. Il turismo umbro, nei prossimi anni, sarà sotto i riflettori per la sua capacità di trainare gli altri comparti dell’economia, anche in termini di conoscenze e di apertura ai nuovi mercati internazionali”.

Oltre al presidente Bianconi, al vicepresidente Fittuccia e a Claudio Mencaroni, presidente Federalberghi Giovani Umbria, compongono il nuovo Consiglio Federalberghi Umbria: Elena Angeletti (Assisi), Laura Barberi (Perugia), Roberto Castrichini (Todi), Elisa Cesarini (Foligno), Carla Contenti (Spoleto), Giacomo Giorgi (Alta Valle del Tevere), Damocle Magrelli (Cascia), Ettore Mencaroni, Giorgio Mencaroni e Catia Mugnani (Perugia), Roberto Pammelati (Lago Trasimeno), Cinzia Rosati (Gubbio), Giuseppe Tiradossi (Assisi). Per il settore extralberghiero: Monica Brunori e Carlo Filippi. Dalla provincia di Terni: Paola Achilli (Orvieto), Rita Giovannini (Narni), Alessandra Guagliozzi (Piediluco), Stefano Martucci (Orvieto), Elisabetta Ruozi (Terni), Giuseppe Santi (Orvieto).

Tag dell'articolo: , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top