lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

Le immagini della protesta a Palazzo

Va avanti da questa mattina la protesta dei dipendenti delle province contro il taglio del 50% del personale previsto dalla Legge di Stabilità. Andrà avanti fino a stasera l'occupazione del Palazzo della Provincia

 
Perugia.  Perugia, 19 dicembre 2014. Circa trecento dipendenti hanno occupato simbolicamente la sala della Giunta ritardando l’annuale conferenza stampa di fine anno. Urla, fischi e qualche parola di troppo contro gli assessori e la presidente Marini che aveva promesso di incontrare sindacati e lavoratori prima dell’appuntamento con i giornalisti.

Le ragioni della protesta – “Con l’approvazione della Legge di stabilità – spiegano i manifestanti – questo Governo ha deciso di mandare a casa i lavoratori delle Province e di tagliare i servizi ai cittadini”. Qui l’articolo completo.

Tag dell'articolo: , , , , , , .

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top