lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

Franco gela il Perugia, il solito Ardemagni evita la sconfitta!

Finisce 1 a 1 allo stadio "Arechi": sblocca nel primo tempo il difensore di testa approfittando di una sbandata collettiva della retroguardia biancorossa. Nella ripresa il bomber riporta in parità il punteggio. Nel finale Volta spreca il match ball.

 
Franco gela il Perugia, il solito Ardemagni evita la sconfitta!
Perugia.  La reazione c’è stata. Anche la voglia di vincere. A mancare però, come già avvenuto martedì in occasione della gara interna con il Cagliari, è la vittoria: il Perugia esce dallo stadio “Arechi” con un altro pareggio (il sesto in 11 partite) dopo essere andato addirittura sotto nel primo tempo a causa del gol dell’ex Franco. Nel secondo tempo rimedia Ardemagni, che di testa punisce la difesa della Salernitana, ma nonostante l’assalto finale Bisoli fallisce ancora una volta l’appuntamento con la vittoria. E la classifica si allunga ancora di più: con questo risultato i grifoni “salgono” a quota 12 punti, a -4 dalla zona playoff mentre i padroni di casa inseguono ad 11, lasciando almeno per oggi il terzultimo posto. Tra i migliori senza dubbio Lanzafame, finalmente calato nei panni del leader pronto ad illuminare la strada per i compagni mentre tra le fila amaranto Gabionetta è apparso quello più in palla, servendo tra l’altro l’assist decisivo.

Lanzafame reclama il rigore Gabionetta e Sciaudone combinano bene tra loro già dai primi minuti ma è il Perugia a rendersi pericoloso con un’azione di Lanzafame che, dopo aver saltato due avversari, finisce giù in area: i grifoni reclamano a gran voce il calcio di rigore ma l’arbitro fa proseguire. I padroni di casa non si scompongono e all’11° hanno l’occasione buona per passare in avanti: Zebli perde un pallone sanguinoso al limite dell’area, lo recupera Coda che serve subito Sciaudone: Rosati, nell’occasione, è miracoloso sul tiro dell’ex Bari e devia il pallone sulla traversa. La partita è bella e non ci si ferma un attimo. Scampato il pericolo, il Perugia risponde subito con Ardemagni che, servito in profondità da Zapata, non inquadra la porta vanificando così una grande azione del colombiano.

Il cambio che sconvolge la partita Al 16° ecco l’episodio che cambia la gara: Lanzaro è costretto ad abbandonare il campo, sostituito da Franco. Ed è proprio il difensore ex Perugia, lasciato colpevolmente solo dalla retroguardia biancorossa, a sbloccare la gara di testa su cross dell’ispiratissimo Gabionetta. Problemi anche per Bisoli, che perde per infortunio Zapata (buona fin qui la sua prova), sostituito da Parigini. Al 33° la Salernitana ha la chance per raddoppiare: Gabionetta lancia il contropiede, Sciaudone entra in area ma il suo sinistro è troppo debole per impensierire Rosati. Il Perugia fatica a costruire.

Perugia senza idee Gli unici pericoli per la porta di Strakosha arrivano da un tiro di Fabinho finito largo e di Lanzafame, smorzato in angolo da Pestrin: sugli sviluppi del corner, la palla arriva a Del Prete: la conclusione, dopo una devizione di un difensore, prende un giro strano che quasi sorprende il portiere amaranto.

L’urlo di Ardemagni I grifoni tornano in campo nel secondo tempo più convinti e pareggiano subito: Parigini crossa in area per Ardemagni che anticipa Empereur e di testa batte Strakosha. Il Perugia, galvanizzato dalla rete, si riversa in attacco alla ricerca della vittoria ma perde per infortunio Parigini, toccato duro alla schiena e sostituito da Spinazzola. Ardemagni ha fame di vittoria e ci prova ancora al 58° in acrobazia ma la mira non è precisa. Anche Lanzafame si rende pericoloso due volte in un minuto ma il risultato non si sblocca.

Che finale! Torrente capisce che è arrivato il momento di cambiare qualcosa ed inserisce Troianiello e Donnarumma. I due garantiscono nuova linfa alla Salernitana, che torna in partita alla ricerca della vittoria: il tiro di Gabionetta finisce largo mentre Coda trova la respinta in volo di Rosati.  All’85° i padroni di casa hanno il match ball: Gabionetta fa una delle sue giocate e mette in mezzo per Coda, l’attaccante però calcia debole divorandosi il gol del vantaggio. Sul capovolgimento di fronte, anche il Perugia va ad un passo dal successo: in area della Salernitana succede di tutto, la palla arriva a Volta che da zero metri e a porta sguarnita calcia in curva. Nel finale le due squadre lottano su ogni palla ma la difese reggono.

 

50° s.t: finisce 1 a 1, a breve il servizio completo

45° s.t: 4 minuti di recupero

42° s.t: occasionissima anche per il Perugia! Succede di tutto in area della Salernitana, la palla arriva a Volta che ad un metro dalla porta sguarnita calcia in curva!!

40° s.t: occasione gigante per la Salernitana! Gabionetta fa una delle sue giocate e mette in mezzo per Coda: l’attaccante però calcia debole e si divora il gol del vantaggio!

34° s.t: Fabinho si ferma a causa di un infortunio e deve uscire, al suo posto entra Drolé

32° s.t: occasione per la Salernitana! Coda colpisce da fuori, Rosati in volo devia in angolo!

29° s.t: tiro velenoso di Gabionetta che finisce fuori, la Salernitana continua ad attaccare

28° s.t: le due squadre non vogliono accontentarsi del pareggio e lottano su ogni pallone

27° s.t: gli ingressi di Troianiello e Donnarumma hanno garantito nuova linfa alla manovra amaranto

26° s.t: Donnarumma conquista subito un corner, neutralizzato dall’uscita sicura di Rosati

23° s.t: terzo e ultimo cambio per Torrente, fuori Milinkovic, dentro Donnarumma

22° s.t: la Salernitana sta riprendendo coraggio! Si prospetta un finale di partita emozionante

18° s.t: occasione per il Perugia! Ancora Lanzafame protagonista con un tiro che per poco non si infila sotto l’incrocio dei pali!

16° s.t: sul punto di battuta va Lanzafame, il tiro però non prende il giro sperato e finisce alto

15° s.t: Spinazzola salta Empereur che lo trattiene vistosamente per la maglia, cartellino giallo ineccepibile per il difensore

14° s.t: sostituzione per la Salernitana, fuori Sciaudone, dentro Troianiello

13° s.t: gioca bene ora il Perugia! Alhassan va via e serve in mezzo per Ardemagni che colpisce in acrobazia: bello il gesto, la mira però non è precisa

10° s.t: secondo cambio obbligato per Bisoli, fuori Parigini toccato duro alla schiena, dentro Spinazzola

7° s.t: il Perugia, galvanizzato dalla rete del pari, si riversa in attacco alla ricerca della vittoria

3° s.t: azione perfetta dei grifoni! Parigini crossa da sinistra in area, l’attaccante si fionda sul pallone anticipando Empereur e di testa batte Strakosha!!

3° s.t: GOOOOOL DEL PERUGIA!! Pareggia Ardemagni!!

1° s.t: inizia ora il secondo tempo

—–

47° p.t: fine primo tempo

45° p.t: due minuti di recupero

44° p.t: sugli sviluppi del corner, Del Prete calcia di prima: la palla, dopo una devizione di un difensore, prende un giro strano che quasi sorprende Strakosha

43° p.t: non molla Lanzafame che salta netto Colombo, Pestrin è al posto giusto al momento giusto e devia in angolo

40° p.t: Colombo perde ingenuamente palla, Parigini crossa in area per Lanzafame ma Empererur con tutta la calma del mondo smorza di petto favorendo l’intervento del proprio portiere

38° p.t: Fabinho si accentra e conclude di sinistro, il tiro si spegne lontano dalla porta di Strakosha

34° p.t: non riesce più a rendersi pericoloso il Perugia, prestando il fianco agli attacchi dei padroni di casa

33° p.t: spreca un’occasione importante la Salernitata! Gabionetta lancia il contropiedi, Sciaudone entra in area ma il suo sinistro è troppo debole per impensierire Rosati!

30° p.t: sfortunato anche Bisoli, Zapata lascia il campo dolorante, sostituito da Parigini

29° p.t: sempre il Perugia ora con un tiro cross di Zapata, bloccato da Strakosha!

27° p.t: il Perugia prova a reagire conquistando un corner ma la difesa spazza

25° p.t: lancio dalla sinistra proprio di Gabionetta per Franco che di testa non ha problemi a sbloccare il risultato! Dormita colossale della difesa del Perugia!

25° p.t GOL DELLA SALERNITANA!! Rete del neo entrato Franco!!

23° p.t: spinge forte la Salernitana, trascinata da un Gabionetta che sembra in gran forma

22° p.t: il gioco è rimasto fermo per alcuni minuti a causa di uno scontro tra Zapata e Strakosha

17° p.t: accelerazione di Fabinho che costringe al fallo da ammonizione Pestrin

16° p.t: prima sostituzione per i padroni di casa, Lanzaro non ce la fa, al suo posto entra Franco

12° p.t: occasione per il Perugia! Bella invenzione di Zapata per Ardemagni che di sinistro da buona posizione non inquadra la porta graziando Strakosha!

11° p.t: TRAVERSA DELLA SALERNITANA! Zebli perde un pallone sanguinoso al limite dell’area, lo recupera Coda che serve subito Sciaudone ma il suo tiro centra la traversa!

8° p.t: Fabinho murato sulla sinistra, riparte l’offensiva dei padroni di casa

5° p.t: grandi polemiche del Perugia che reclama a gran voce un calcio di rigore! Lanzafame viene messo giù in area da un difensore ma per l’arbitro è tutto regolare!

3° p.t: è lo stesso brasiliano ad incaricarsi della battuta ma il passaggio è impreciso e l’occasione sfuma

3° p.t: Gabionetta se ne va in velocità e salta netto Belmonte, calcio di punizione per i padroni di casa

1° p.t: percussione centrale di Sciaudone che semina il panico nella difesa biancorossa, Del Prete interviene e ferma in angolo l’ex Bari

1° p.t: inizia ora la partita! E’ la Salernitana a dare il calcio d’avvio

Partita di fondamentale importanza per il Perugia, reduce dal pareggio interno a reti bianche con il Cagliari. La Salernitana cercherà di vincere per uscire dai bassifondi della graduatoria mentre i grifoni mirano alla zona play off e necessitano di punti pesanti. Un anno fa, Perugia era sesto in classifica con 16 punti: ora invece è quattordicesimo con 11. La Salernitana non ha mai vinto nelle ultime 5 partite.

Nei padroni di casa mancheranno Bovo per squalifica e Moro per infortunio. Tra i biancorossi rientra invece Lanzafame, che ha scontato la giornata di squalifica.

Le formazioni

Salernitana: Strakosha; Rossi, Empeurer, Lanzaro, Colombo; Sciudone, Pestrin, Odjer; Milinkovic, Coda, Gabionetta. A disposizione:  Pollace, Troianiello, Nappo, Franco, Terracciano, Ronchi, Donnarumma, Perrulli, Trozzo. All. Torrente

Perugia: Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Alhassan; Zebli, Della Rocca; Lanzafame, Fabinho, Zapata; Ardemagni. A disposizione: Zima, Parigini, Mancini, Drole, Spinazzola, Taddei, Di Carmine, Rossi, Comotto. All. Bisoli

Tag dell'articolo: , , , .

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top