lunedì, 18 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Maltempo, crolla una gru a Terni, evacuate 30 famiglie

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Ferito un anziano estratto dalle macerie del suo appartamento. Famiglie evacuate. Danni anche alle auto

 
Maltempo, crolla una gru a Terni, evacuate 30 famiglie
Regione Umbria. Un forte boato. E i rottami di ferro che cadono sulla strada. A creare il caos a Terni è stato il crollo di una gru di circa 30 metri d’altezza che, forse a causa del maltempo di questi giorni, è crollata su un edificio in via Buonarroti danneggiando alcuni appartamenti e ferendo non gravemente un 99enne.

Immediatamente è stata attivata un’unità di crisi coordinata dai vigili del fuoco per le operazioni di soccorso e rimozione della gru e di evacuazione delle famiglie residenti nei palazzi coinvolti nel crollo.

Sono una trentina le famiglie evacuate su disposizione dell’unità di crisi del Comune di Terni dopo il crollo della gru. Tre, in particolare, gli edifici per i quali è stata emessa un’ordinanza di sgombero, tra via Buonarroti e via Masaccio, secondo quanto riferisce una nota di palazzo Spada.

Secondo i primi rilievi dei pompieri il crollo sarebbe stato causato da un cedimento dell’ancoraggio della gru, collocata nel cortile interno di un palazzo confinante, in fase di ristrutturazione, di piazza Dalmazia. Per rimuovere la gru e i blocchi di cemento di contrappeso, che hanno colpito e danneggiato alcuni balconi del palazzo, i vigili del fuoco dovranno intervenire con un speciale mezzo e con tecniche Saf.

“Stiamo provvedendo – dice il vicesindaco, Francesca Malafoglia, sul posto insieme al sindaco, Leopoldo Di Girolamo, e all’assessore alla Protezione civile, Stefano Bucari – a censire i loro bisogni immediati, con particolare riferimento a quelle famiglie che non possono assicurarsi da sole altre soluzioni abitative. Lo sgombero degli edifici interessati avrà quantomeno una durata necessaria a mettere in sicurezza la zona, a rimuovere la gru e a verificare le condizioni statiche delle abitazioni. Il Comune – conclude Malafoglia  – garantirà alle famiglie tutta l’assistenza necessaria”.

 

Tag dell'articolo: , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top