lunedì, 25 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Perugia, il sindaco Romizi a confronto con la Lega Nord sul tema della sicurezza: discusso un piano di azione dedicato al centro e alle periferie

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

La riunione convocata all'indomani delle recenti morti per overdose. Il senatore Candiani: "A breve lo presenteremo alla cittadinanza. Chiediamo l'impegno congiunto del Comune, delle Forze dell'Ordine, del Prefetto e della Regione".

 
Perugia, il sindaco Romizi a confronto con la Lega Nord sul tema della sicurezza: discusso un piano di azione dedicato al centro e alle periferie
Perugia.  Il senatore della Lega Nord Stefano Candiani, insieme al consigliere comunale Michelangelo Felicioni e il commissario cittadino di Perugia del carroccio, Alessandro Tassi, ha incontrato il sindaco di Perugia Andrea Romizi per discutere a 360° del tema della sicurezza, all’indomani delle recenti morti per overdose e della necessità di non abbassare la guardia sulla questione dello spaccio di droga.

“La situazione riguarda il centro di Perugia – ha detto il senatore Candiani – ed anche le zone periferiche che rimangono ancora oggi un nervo scoperto. La Lega Nord ha attivato da tempo una serie di incontri pubblici sul territorio perugino e quello della sicurezza continua ad essere un problema da affrontare. Il concetto è quello di riportare queste esigenze all’attenzione delle istituzioni chiedendo, come abbiamo fatto in accordo con il sindaco Romizi, impegni specifici all’Amministrazione comunale. A questo deve, però, necessariamente corrispondere un’azione da parte delle altre istituzioni, forze dell’ordine in primis, Prefetto e Regione. Non è una questione che può risolvere un sindaco da solo. E’ certo, che come Lega Nord pensiamo che si debbano mettere in campo azioni specifiche e ottenere risultati concreti. Possiamo farcela, ma c’è bisogno di una Amministrazione molto forte, attiva e determinata”.

“E’ stato un incontro proficuo – ha commentato Tassi – perché al sindaco Romizi abbiamo sottoposto un documento dove presentiamo alcune azioni da mettere in campo e da parte sua abbiamo ottenuto la massima condivisione e collaborazione. Nei prossimi giorni lo presenteremo alla stampa”. “Apprezzo l’apertura del sindaco Romizi – ha detto il consigliere Felicioni – che si è reso disponibile ad ascoltare e accogliere le nostre richieste che sono in piena sintonia con il programma dell’amministrazione. Seguiremo con attenzione la vicenda visto che la tematica è a noi molto cara”.

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top