sabato, 10 dicembre 2022 Ultimo aggiornamento il 28 novembre 2022 alle ore 01:03

Picchia la compagna per procurarle l’aborto, denunciato un 27enne

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

La vittima, trasporta al nosocomio cittadino per gli accertamenti e le cure del caso, è stata dimessa con una prognosi di 10 giorni conseguente alla contusione riportata all’addome.

 
Picchia la compagna per procurarle l’aborto, denunciato un 27enne
Perugia.  La richiesta d’intervento alla sala operativa della Questura di Perugia è arrivata intorno alle ore 23 di ieri: giunti sul posto gli agenti di polizia hanno trovato una donna, una cittadina nigeriana di 25 anni regolare sul territorio nazionale, che in un inglese stentato ed in stato di forte agitazione spiegava di essere incinta di otto settimane e di essere fuggita da casa per sottrarsi alle botte del suo compagno. Secondo il racconto della donna l’uomo, un nigeriano dell’89 regolare sul territorio nazionale ed incensurato, non accettando la gravidanza, avrebbe tentato di indurla ad abortire e, al diniego della compagna, avrebbe iniziato a colpirla con pugni all’addome con l’intento di provocarle l’aborto. Per proteggere se stessa ed il bambino la donna è fuggita e, nella sua fuga disperata, aveva chiesto aiuto ad una passante, pregandola di chiamare per lei la polizia perché temeva che le sue difficoltà con la lingua italiana avrebbero potuto rendere incomprensibile la sua richiesta di soccorso.

Viste le condizioni della cittadina straniera, i poliziotti hanno richiesto l’intervento del 118 che l’ha trasporta al nosocomio cittadino per gli accertamenti e le cure del caso. E’ stata dimessa con una prognosi di 10 giorni conseguente alla contusione riportata all’addome. L’uomo, rintracciato dalla volante poco dopo e condotto in Questura per la compiuta identificazione, è stato denunciato per lesioni.

Tag dell'articolo: , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top