venerdì, 25 maggio 2018 Ultimo aggiornamento il 21 maggio 2018 alle ore 21:22

Presentata la prima edizione del “Perugia Fitness Festival”: ecco il programma completo

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Per gli amanti della vita all'aria aperta l'appuntamento è per sabato 5 e domenica 6 maggio nell'area verde di Pian di Massiano e al centro congressi "A. Capitini".

 
Presentata la prima edizione del “Perugia Fitness Festival”: ecco il programma completo
 E’ stata presentata questa mattina a Palazzo dei Priori la prima edizione del “Perugia Fitness Festival”, organizzata dallo Csen con il patrocinio del Comune di Perugia e dell’assemblea legislativa della Regione dell’Umbria, un evento che punta a promuovere lo sport a 360°, attraverso esibizioni, lezioni aperte e seminari, tutto ad ingresso gratuito. All’incontro con la stampa erano presenti, oltre all’assessore allo sport del Comune di Perugia e neo deputato Emanuele Prisco, il Presidente regionale Csen Umbria Fabbrizio Paffarini, quello provinciale di Perugia Giuliano Baiocchi, il direttore tecnico del Festival Luca Moscatelli e il coordinatore regionale Wabba Mattia Brenci, insieme ai rappresentanti delle diverse associazioni locali partecipanti.“Vogliamo che questa prima edizione del Perugia Fitness Festival sia un’occasione di sinergia tra tutte le associazioni, – hanno detto gli organizzatori- una giornata di divertimento, ma anche di cultura sportiva, all’insegna del vivere sano sotto ogni sua angolazione.”

Per gli amanti del fitness e della vita all’aria aperta l’appuntamento, dunque, è sabato 5 e domenica 6 maggio dalle 9,00 alle 20,00 nell’area verde di Pian di Massiano e al Centro Congressi A. Capitini a Perugia. In particolare, sabato 5 mattina, a partire dalle ore 9,30, proprio il centro congressi ospiterà il convegno “Il bullismo ed il Cyber-bullismo: il potere dello sport”, realizzato in collaborazione con l’Associazione Basta il cuore, che si occupa da tempo del disagio giovanile. All’incontro parteciperanno Federica Pascoli e Daniela Ciccarelli, rispettivamente Presidente e Psicologa dell’associazione, il Prof. Vincenzo Besti, docente referente prevenzione bullismo per l’istituto comprensivo Perugia 7 e la professoressa Maria Luchetta, docente dell’Itis Volta di Perugia. “Gli ultimi fatti di cronaca –ha spiegato la presidente di Basta il cuore, Federica Pascoli- ci dicono che il bullismo è una vera e propria emergenza sociale e per questo diventa sempre più importante un impegno continuo e costante per informare e sostenere i ragazzi, ma anche gli insegnanti e gli operatori, anche attraverso attività ludiche come il festival.”

Nel corso del festival, inolte, si terrà anche un’originale raccolta fondi a favore di Basta il cuore, con l’evento “Mettiamo a tappeto il bullismo”, in cui il pubblico sarà chamato a utilizzare dei tapis roulant e sarà versato un euro per ogni chilometro percorso. L’iniziativa è realizata in collaborazione con l’ultramaratoneta Filippo “Popof” Poponesi, che correrà a fianco di più audaci, per l’intera giornata di domenica. Nel pomeriggio di sabato, quindi, sempre al Centro Congressi Capitini, si terrà la prima gara di Body building fitness della città di Perugia, con la partecipazione di oltre 200 atleti provenienti da tutta Italia che si sfideranno nelle 22 categorie previste per la qualificazione al torneo nazionale Mister Italia, che si svolgerà a Rimini Wellness i primi di giugno.

“Il body building manca da Perugia da oltre 20 anni –ha detto Mattia Brenci, body builder e pluricampione di questa disciplina- per cui speriamo che questa possa essere la prima edizione di un torneo che si possa tenere ogni anno nella nostra città”. Domenica 6 maggio sarà, invece, una vera e propria giornata di festa dello sport al percorso verde di Pian di Massiano, con oltre 50 lezioni aperte in contemporanea su quattro aree. Per l’intera giornata, appuntamenti continuativi di total body, aerodance, fit&box, zumba, lifting gym, break dance, hip hop, balli latini, arti marziali, pilates yoga, metodo wal, nordic walking, calistenichs e molto altro, a cui il pubblico può partecipare gratuitamente.

In aree apposite, si terranno anche esibizioni di Quidditch, in collaborazione con il Perugia Gryphons Quidditch, di Tiro con l’arco, grazie agli Arcieri del Grifonero Perugia, di BMX, insieme al Perugia BMX Team e di agility doc, grazie al gruppo Csen Cinofilia. Vi sarà anche un’apposita area kids per i bambini, con gonfiabili e lezioni di zumbra per i più piccoli. E, visto che sport è salute e benessere, non poteva mancare l’angolo della salute a cura di Avis Comunale di Perugia, che sarà presente, con medici preparati, per la misurazione della pressione, frequenza caridaca, misurazione dlla saturazione e della glicemia, nonché con lezionni teoriche e pratiche sulla disostruzione delle vie aeree nei bambini e negli adulti, in collaborazione con Hands for life, per tutto il pomeriggio di domenica.

Al termine della presentazione, l’assessore Prisco si è detto particolarmente contento dell’iniziativa sia per la scelta di creare sinergie tra le tante associazioni sportive e non, sia perché il festival rappresenta un’interessante occasione di promozione del vivere sano. “Il festival è un momento importante per avvicinare i giovani e i meno giovani allo sport e quindi ad uno stile di vita più sano. Mi auguro che possa diventare una vera e propria festa dello sport cittadino e un’occasione per valorizzare lo straordinario mondo dell’associazionismo sportivo perugino.”

 

Tag dell'articolo: , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top