venerdì, 19 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 18 luglio 2024 alle ore 12:10

Volley, per la Tuum Perugia arriva il momento della verità: vincere con Pescara per continuare a sognare

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Sabato 9 aprile alle 20.30 in casa al Pala Evangelisti ci sarà la sfida contro la Dannunziana. A cinque gare alla fine del campionato, le magliette nere sperano ancora nel terzo posto che vale la qualificazione ai play off.

 
Volley, per la Tuum Perugia arriva il momento della verità: vincere con Pescara per continuare a sognare
Perugia.  La Tuum Perugia si tuffa nuovamente in campionato sabato 9 aprile alle ore 20,30 e torna ad affacciarsi nel suo palasport Giuseppe Evangelisti, preparandosi al ‘caldo’ abbraccio dei propri tifosi. Migliorare l’attuale classifica è possibile, ma dipende dai risultati avversari, ma è certo che una vittoria consoliderebbe per lo meno la quarta piazza, complici la sosta dell’inseguitrice Castelfranco e gli scontri diretti tra squadre dalle ambizioni di vertice.

La compagine delle magliette nere si lancia nel finale di stagione decisa ad onorare il campionato di serie B1 femminile per lottare con le unghie e con i denti per quella terza posizione che vale i play-off. A contendere i tre punti in questo fine settimana saranno le rivali della Dannunziana Pescara, terzultima del girone ed impelagata nella lotta per la salvezza, condizione che le impone di non guardare in faccia a nessuna avversaria.

Mancano cinque giornate al termine della stagione regolare, quattro partite per effetto della pausa forzata che osserveranno le umbre nell’ultimo turno di calendario, un mese di fuoco dove chi terrà i nervi saldi riuscirà a concludere nella maniera migliore. Il tecnico Fabio Bovari ripete di non voler sottovalutare nessuno, anche perché all’assenza della opposta Puchaczewski, operata lo scorso 15 marzo al legamento crociato del ginocchio sinistro, si sono aggiunti altri problemi fisici in settimana. Se appare scontato l’utilizzo del solito modulo dove la schiacciatrice Michela Catena dovrà essere la testa d’ariete su cui fare leva, è incerto lo schieramento in cabina di regia dove Martina Baruffi è completamente recuperata dal problema muscolare.

Sono poche le notizie che giungono dal collettivo guidato da coach Filippo Orsatti, subentrato a De Angelis da poche settimane, le tante variazioni di assetto che si sono succedute non consentono di preparare su un unico fronte la partita. Difficile prevedere con quale assetto scenderanno in campo ma di certo la formazione sarà molto diversa da quella affrontata all’andata, è ipotizzabile comunque che ci sia Lucia Di Bacco come schiacciatrice, mentre Jenny Arnoldi è stata spostata nel ruolo di libero.

Possibile formazione Perugia: Baruffi in regia, Mancuso opposta, Cruciani e Mearini centrali, Catena e Barbolini martelli-ricevitori, Chiavatti libero.

Probabile starting-six Pescara: Ricci ad alzare in diagonale con Liguori, Colatriano e Di Gregorio al centro della rete, Costantini e Di Bacco schiacciatrici, libero Arnoldi.

Arbitreranno l’incontro Alessandro Noce ed Antonella Verrascina.

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top