venerdì, 19 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 18 luglio 2024 alle ore 12:10

A rischio chiusura il polo universitario di Terni, l’allarme di Nevi (FI): “La Regione intervenga subito”

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Il consigliere annuncia la presentazione di una mozione per chiedere al presidente Marini di "concludere con il rettore un accordo complessivo e duraturo che permetta di consolidare e sviluppare la presenza dei corsi".

 
A rischio chiusura il polo universitario di Terni, l’allarme di Nevi (FI): “La Regione intervenga subito”
Regione Umbria.  “L’Università a Terni, se la Regione continua ad infischiarsene, chiude i battenti entro giungo. E il sindaco Di Girolamo se ne è completamente dimenticato, impegnato solo ad aumentare le tasse ai ternani”. È quanto dichiara il capogruppo di Forza Italia Raffaele Nevi che annuncia la presentazione di una interrogazione urgente “per fare in modo che la presidente della Giunta regionale Catiuscia Marini dica veramente quali iniziative intende mettere in campo per scongiurare la chiusura dei corsi”.

“È necessario, come diciamo da tempo, – prosegue Nevi – che la presidente Marini si metta intorno ad un tavolo con il Rettore dell’Università e chiuda un accordo complessivo che sia duraturo e che possa consentire a Terni e Narni di poter consolidare e sviluppare la presenza dei corsi. A noi interessa sapere quale attenzione porrà la Regione su Terni, adesso e nel prossimo futuro, per evitare che tutti gli sforzi fatti dalla città siano completamente vanificati. Anche perché la realtà di Terni e Narni sta vivendo un momento molto complesso”.

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top