lunedì, 11 dicembre 2017 Ultimo aggiornamento il 9 dicembre 2017 alle ore 12:22

Accortezze per il freddo

Dal giaciglio all'alimentazione, piccoli accorgimenti utili per il tuo migliore amico.

 
foto articolo amici animali.jpg 2Ciao a tutti gli Amici dei nostri “migliori Amici”! Curerò questo piccolo spazio, dedicandoVi la mia esperienza nel mondo del pet, cercando non di darVi la scienza infusa, ma piccoli e semplici consigli pratici, da attuare ogni giorno. Oggi ci dedichiamo alla stagione in corso, l’ inverno, visto che siamo nel pieno del suo corso, lontani ancora dalla desiata primavera.
Ciò che bisogna curare con più attenzione sono l’ alimentazione, il rifugio adeguato, la cura delle zampe e, da ultimo – ma non per importanza – la conoscenza del vostro cane e dei suoi fabbisogni “di razza”.
Per quello che riguarda l’alimentazione, ciò che dovete fare è scegliere la crocchetta adeguata e di ottima qualità (non basatevi sul prezzo, ci sono ottimi mangimi ad un costo ragionevole). D’inverno il loro organismo, come tra l’altro il nostro, ha bisogno di una più elevata percentuale di proteina, e non solo, specialmente se vivono all’ esterno e non in casa.
Adatterete il quantitativo delle crocchette in base alle loro esigenze corporee. Potete anche avvalervi della dieta casalinga, ma mai farla col principio del fai da te, questo lo lasciamo al bricolage.
Affidatevi sempre al vostro veterinario di fiducia, che saprà bilanciare tutto al grammo, a seconda del peso e del suo habitat!

Utilizzate ciotole di plastica in questo periodo, fanno gelare più lentamente l’ acqua e trasmettono più lentamente il freddo quando bevono.
Nelle giornate di gelo o di pioggia, abbiate cura delle loro zampe, assicuratevi che prima che vadano a dormire le abbiano asciutte e se il gelo, o la neve, hanno compromesso i loro polpastrelli, basterà applicare delle pomate adeguate per far cicatrizzare e riportare alla normalità i loro cuscinetti.
La loro cuccia deve stare al riparo da correnti dirette, contenere coperte che serviranno a mantenere il calore, ma che il giorno dopo sarebbe meglio cambiare, per non correre il rischio che l’umidità le bagni; basta tenerne un paio ed alternarle.
Se vogliamo dargli un riparo migliore, basterà coibentarle artigianalmente con dei blocchi di polistirolo,facili da reperire.
Per i Nostri Amici che vivono in casa, e perciò al calduccio, bisogna avere l’accortezza per gli sbalzi di temperatura per le passeggiate giornaliere; perciò, all’ occorrenza, muniamoci di maglioncini che si sostituiranno al “pelo mancante”.
Piccole accortezze che non Vi costano nulla, l’inverno è lungo, facciamoglielo passare al meglio.

Silvia Fedeli
“L’Arca” Tutto per animali
Via Marchisiellio 2 Foligno FBL’Arca Tutto Animali Ricciarelli

Tag dell'articolo: , , , , , , , , , .

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top