lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

Droga, in Umbria il 21 marzo sarà la Giornata regionale contro gli stupefacenti

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Maria Rosi (FI): "E' una piccola goccia, a fronte della vastità e complessità del problema, ma l'Umbria, che nell'uso di sostanze stupefacenti e nei morti per overdose è in controtendenza rispetto al resto d'Italia, deve fare qualcosa di più"

 
Droga, in Umbria il 21 marzo sarà la Giornata regionale contro gli stupefacenti
Regione Umbria.  In Umbria il 21 marzo sarà la Giornata regionale per la lotta alla droga, nella stessa data in cui vengono ricordate le vittime delle mafie. La decisione è stata presa dalla Terza commissione, che ha approvato all’unanimità la modifica alla legge 11/2010, su proposta di legge di iniziativa dei consiglieri di centrodestra Rosi, Monni, De Sio, Mantovani, Modena, Lignani Marchesani, Nevi e Valentino. Trova compimento e copertura finanziaria, dunque, l’iniziativa per organizzare convegni, dibattiti e momenti di riflessione sul problema dell’uso di sostanze stupefacenti e contro il narcotraffico. Una iniziativa che riguarderà scuole, famiglie, forze dell’ordine, associazioni e istituzioni.

Il perché dell’iniziativa – La prima firmataria, Maria Rosi (FI), ha espresso la propria soddisfazione per una istanza che aveva avanzato fin dal 2010: “Sarà l’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, d’intesa con la Giunta – spiega – a definire con propria deliberazione programmi, iniziative e modalità di organizzazione della Giornata. E’ una piccola goccia, a fronte della vastità e complessità del problema, ma – conclude Rosi – l’Umbria, che nell’uso di sostanze stupefacenti e nei morti per overdose è in controtendenza rispetto al resto d’Italia, deve fare qualcosa di più”.

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top