venerdì, 27 gennaio 2023 Ultimo aggiornamento il 24 gennaio 2023 alle ore 12:14

Energia domestica: l’importanza di puntare sulle fonti rinnovabili

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Il ruolo delle rinnovabili e l’impegno dell’Unione Europea per favorire la transizione energetica.

 
Energia domestica: l’importanza di puntare sulle fonti rinnovabili
Ridurre l’impronta di carbonio connessa alla produzione di energia è uno dei propositi più urgenti per il conseguimento della necessaria salvaguardia del pianeta.

A questo proposito, le fonti rinnovabili sono una risorsa cruciale, in quanto, dando vita a un’energia completamente green, permettono di ridurre la dipendenza da quelle forme di produzione inquinanti basate su combustibili fossili.

In Italia, per orientarsi maggiormente verso la sostenibilità è fondamentale puntare sullo sviluppo dell’eolico e del fotovoltaico.

Senza contare che auto-produrre energia proveniente da fonti rinnovabili, anche in virtù della particolare esposizione della penisola italiana al sole e al vento, aiuterebbe anche a diversificare l’approvvigionamento energetico, tagliando la percentuale dei volumi di import provenienti da paesi politicamente instabili e assicurando un freno all’avanzata dei prezzi delle materie prime.

Il ruolo delle rinnovabili nel futuro dell’energia domestica

Naturalmente, per un minore impatto sull’ambiente, è fondamentale che l’energia prodotta da fonti rinnovabili sia sempre più diffusa anche a livello domestico.

A questo proposito, un ruolo determinante viene giocato dal mercato libero, dove le compagnie, hanno la possibilità di mettere a disposizione anche offerte con energia elettrica sostenibile.

Si tratta di fornitori come Pulsee, che si contraddistingue per una proposta attenta all’ambiente non solo dal punto di vista della natura sostenibile dell’energia prodotta e fornita nella fornitura, ma anche da quello della sua attivazione e gestione.

La digital energy company, infatti, permette di sottoscrivere le offerte luce e gas direttamente dal sito web ufficiale, Pulsee.it, dando la possibilità di scegliere anche diversi servizi aggiuntivi con cui favorire una maggiore sostenibilità: dal monitoraggio della carbon footprint alla possibilità di compensare la quantità di emissioni di CO2 prodotte dal consumo di gas quotidiano attraverso il supporto di progetti green (Gas Compensation)

L’impegno dell’Unione Europea per favorire la transizione energetica

Le attuali politiche europee con il Green Deal hanno lanciato una serie di obiettivi piuttosto ambiziosi per tentare di ridurre la dipendenza degli Stati Membri dal carbonio e conseguire la neutralità climatica entro il 2050.

Questo passaggio, noto in tutto il mondo come transizione energetica, prevede iniziative e investimenti a carattere green estremamente importanti anche per quanto riguarda lo sviluppo delle fonti rinnovabili.

Basti pensare che di recente il pacchetto Fit For 55 ha modificato al rialzo gli obiettivi previsti in merito alle energie sostenibili, spingendo anche l’Italia a ricalcolare in modo più ambizioso i propri target: ad oggi, infatti, come indicato nel Piano della Transizione ecologica, l’incremento della percentuale di energia preveniente da fonti rinnovabili entro il 2030 è fissato al 72%, contro il 55% inizialmente preventivato.

Tuttavia, per favorire la diffusione dell’energia sostenibile, è fondamentale rivedere anche il quadro normativo, in parte prevedendo un ulteriore passo avanti rispetto ai progressi fatti negli ultimi anni in tema di incentivi, in parte introducendo una serie di semplificazioni per tutto ciò che concerne le rinnovabili e gli interventi infrastrutturali indispensabili per l’autoproduzione.

Infine, è altrettanto importante sottolineare che la progressiva crescita dell’incidenza delle energie rinnovabili nei consumi elettrici permetterebbe di ottenere una significativa riduzione anche di quei fenomeni legati al cambiamento climatico che gli esperti associano alla diffusione di gas a effetto serra nell’ambiente.

Da tutto ciò si stima potrebbero scaturire una serie di benefici per l’uomo e gli ecosistemi, oltre a un progressivo rallentamento del riscaldamento globale, strettamente connesso all’aumento di fenomeni atmosferici disastrosi per l’ambiente.

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top