sabato, 13 aprile 2024 Ultimo aggiornamento il 13 aprile 2024 alle ore 14:05

Grandi manovre nel centro storico di Acquasparta

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Tra pubblici e privati sono una decina i cantieri aperti all’interno delle mura di cinta. Il sindaco Montani: "La presenza di tanti lavoratori in città è veicolo di indotto per gli esercizi pubblici".

 
Grandi manovre nel centro storico di Acquasparta
 Grandi manovre in centro storico ad Acquasparta. Tra pubblici e privati sono una decina i cantieri aperti all’interno delle mura di cinta, con un viavai continuo di macchine e operai che rende ancor più l’idea di quanto fermento stia interessando la città dei Lincei.

Oltre alle opere private, l’amministrazione comunale ha dato il via alla pavimentazione di corso dei Lincei, corso Umberto Primo e di via Stelluti, oltre al recupero di palazzo Cesi con il Teatro all’aperto, il recupero di Casa Biagetti per edilizia residenziale per giovani coppie e l’imminente rigenerazione del parco giochi di via Roma.

“La presenza di tanti lavoratori in città è veicolo di indotto per gli esercizi pubblici di Acquasparta – dichiara il sindaco Giovanni Montani – nonché motivo di soddisfazione per tutta l’amministrazione, che vede realizzarsi alcuni importanti progetti portati avanti durante questo mandato”.

Parlando di numeri, i soli cantieri pubblici movimentano oltre due milioni di euro di fondi reperiti dall’amministrazione comunale, grazie alla partecipazione a bandi pubblici. Un lavoro di competenze e relazioni, che alla lunga ha pagato in termini di decoro urbano ma anche, e soprattutto, di rifioritura del tessuto economico all’interno del centro storico. “Le attività commerciali crescono di giorno in giorno. Abbiamo preso un Comune spoglio – conclude Montani – con poche attività commerciali all’interno del centro storico. A distanza di cinque anni non c’è più un locale libero per aprire una nuova attività lungo il corso”.

 

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top