mercoledì, 18 luglio 2018 Ultimo aggiornamento il 12 luglio 2018 alle ore 11:37

Perugia, altri tre pusher arrestati al Parco della Verbanella

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Prosegue l'operazione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona messa in atto dalla polizia.

 
Perugia, altri tre pusher arrestati al Parco della Verbanella
Perugia.  La Polizia di Stato, a prosecuzione della recente operazione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti presso il parco della Verbanella, ha assicurato alla giustizia altri 3 cittadini nigeriani. Gli uomini della Squadra Mobile perugina, incessantemente attivi per assicurare alla giustizia gli spacciatori nigeriani della Verbanella, dopo ricerche proseguite senza sosta, hanno scovato in provincia di Ravenna e nella zona di Parma rispettivamente due ed un nigeriano che erano temporaneamente sfuggiti al blitz dello scorso giovedì. Si erano rifugiati in appartamenti occupati da connazionali, ma sono stati arrestati da pattuglie partite nottetempo da Perugia, con l’appoggio dei colleghi del posto. Dopo un passaggio nelle Questure di Parma e di Ravenna sono stati associati alle rispettive Case circondariali, a disposizione della Procura della Repubblica perugina.

 

Tag dell'articolo: , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top