venerdì, 25 maggio 2018 Ultimo aggiornamento il 21 maggio 2018 alle ore 21:22

Presentata a Perugia la lista “+Europa con Emma Bonino”

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Radicali e Centro Democratico insieme per difendere il modello di società aperta ed europeista, contro le derive nazionaliste.

 
Presentata a Perugia la lista “+Europa con Emma Bonino”
Radicali e centristi insieme per una politica controcorrente rispetto ai nazionalismi emergenti. Nel corso della conferenza stampa di presentazione delle liste elettorali della Camera e del Senato della circoscrizione Umbria, sono intervenuti Alessandro Massari, presidente del Comitato nazionale di Radicali Italiani, l’on. Roberto Capelli, del Centro Democratico di Tabacci e il senatore Gianfranco Spadaccia. Hanno preso la parola due candidate di cittadinanza italiana ma di origine indiana e albanese, KamaljeetKaur e ElonaGaxha, che sono state definite due candidate non solo simboliche ma rappresentative di una componente fondamentale della società e dell’economia italiana. Hanno anche parlato i candidati Irene Abigail Piccinini, Michele Berloco e Simona Bruschi.

Nel corso della presentazione del programma, è stato ribadito che la scelta del nome +Europa accompagnato dalla presenza nel simbolo del nome di Emma Bonino esprime l’esigenza di porre al centro della questione elettorale la scelta fra chi intende andare avanti con il rafforzamento dell’unità europea e della sua democrazia e chi ci propone invece di tornare indietro alle identità e alle chiusure nazionali e nazionalistiche, con i pericoli di indebolimento civile ed economico di divisione e di impoverimento; tra chi difende la nostra società aperta e chi invece intende chiudere frontiere ed erigere muri.

I candidati della lista hanno in particolare rivolto un appello a tutti coloro che hanno la tentazione dell’astensione, e particolarmente ai giovani, perché non rinuncino a esercitare il loro diritto e a imporre con il loro voto il cambiamento. La lista rivendica con forza di essere l’unica a ritenere che le risorse che possono essere recuperate e investite produttivamente debbano essere prioritariamente investite nel lavoro, e in primo luogo nell’occupazione giovanile.

Tag dell'articolo: , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top