mercoledì, 22 agosto 2018 Ultimo aggiornamento il 16 agosto 2018 alle ore 16:50

‘Umbrò Cultura’, ‘la letteratura e la fiaba’

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

A seguito dell'incontro, il 9 dicembre scorso, con Dacia Maraini, il progetto 'Umbrò Cultura' propone un ciclo di seminari sui temi del contemporaneo. Antonio Moresco sarà ospite, il 13 febbraio, a partire dalle 16, a Umbrò, in via Sant'Ercolano 2.

 
Perugia. ‘La letteratura e la fiaba’. Sarà questo il titolo del primo incontro, con Antonio Moresco, in data 13 febbraio, presso i locali di Umbrò, in via Sant’Ercolano 2, a Perugia, del ciclo dei seminari promossi dal progetto ‘Umbrò Cultura’, che propone seminari, attività didattiche, presentazioni di libri, esposizioni e laboratori atti a valorizzare la ricerca culturale e a indagare temi cruciali del contemporaneo. L’obiettivo principale degli incontri, discussi a livello collegiale da un comitato scientifico – composto, fra gli altri, da Maria Borio, Barbara Carnevali, Chiara Fenoglio, Stefano Giovannuzzi, Umberto Fiori, Gian Mario Villalta -, è quello di creare uno spazio che offra una sinergia fra la diffusione culturale, la ricerca, la didattica e i media.

Nell’alveo di questo progetto – inaugurato, il 9 dicembre dello scorso anno, con l’incontro con la scrittrice Dacia Maraini – si collocano i prossimi seminari, che si terranno a partire da questo mese fino a giugno nei locali di Umbrò, in via Sant’Ercolano 2, a Perugia.

Questo, il calendario degli eventi in cartellone per l’anno corrente: il 13 febbraio sarà ospite Antonio Moresco, con un seminario dal titolo ‘La letteratura e la fiaba’ (alle 16, l’autore, fra le altre opere, de ‘Gli increati’ incontrerà le scuole, mentre alle 19 dialogherà con Antonio Riccardi e Raffaello Palumbo Mosca). Il 23 marzo sarà la volta de ‘La poesia’ di Mario Benedetti, mentre, il 28 marzo, quella di Giorgio Vasta, con ‘Dieci materiali per un bastone’. Il 18 aprile, Giorgio Falco parlerà di ‘Ipotesi di una sconfitta. Scrittori e lavoro’, mentre il 18 maggio Barbara Carnevali dibatterà sul tema del ‘Sé riflesso. Dallo stadio dello specchio a quello del selfie’. Il seminario del 5 giugno, infine, sarà dedicato ad ‘Alcuni poeti (di) oggi’.

Ulteriori informazioni sui seminari e sulle iniziative collaterali a questo calendario saranno presto indicate sul sito www.umbrocultura

 

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top