mercoledì, 25 maggio 2022 Ultimo aggiornamento il 23 maggio 2022 alle ore 20:54

“Progetto Integra”, percorsi formativi per personale con disabilità da lavoro

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Un progetto dell’ente di formazione professionale ASTERISCO, volto alla realizzazione di percorsi formativi rivolti a lavoratori e datori di lavoro per favorire la conoscenza in materia di reinserimento e integrazione lavorativa, finanziato da Inail

 
“Progetto Integra”, percorsi formativi per personale con disabilità da lavoro
Il Progetto INTEGRA, finanziato da INAIL, è promosso dall’ Ente di Formazione Asterisco, attivo da molti anni nella promozione della formazione per lo sviluppo delle persone e delle aziende.

Asterisco sta realizzando percorsi formativi gratuiti per i lavoratori e i datori di lavoro, al fine di favorire la conoscenza in materia di reinserimento e integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro, con l’obiettivo primario di diffondere tra i datori di lavoro e i lavoratori stessi, sia pubblici che privati, una cultura condivisa per garantire la parità dei diritti dei disabili. Il ricco programma didattico è diviso in quattro moduli per la durata complessiva di 15 ore e prevede contenuti fondamentali per l’acquisizione di competenze specifiche attraverso lo studio delle norme sulla disabilità che col tempo si sono arricchite per creare la massima solidarietà in tutti i contesti della vita del disabile.

Il Progetto Integra risponde all’esigenza di conoscenza sulla gestione degli infortuni sul lavoro e soprattutto sulle molteplici possibilità di reinserimento sia economico che sociale del lavoratore previsti in Italia e sostenute anche da INAIL.

 Infatti, a tutt’oggi, nonostante le campagne di sensibilizzazione al livello nazionale, gli infortuni sul lavoro, e la condizione di disabilità che può conseguirne, sono una realtà preoccupante e da non sottovalutare. Ad essere approfonditi durante il corso anche casi realmente accaduti legati all’inclusione del disabile, ai suoi rapporti con il datore di lavoro e con gli altri dipendenti, oltre a tutte le azioni da percorrere affinché da entrambe le parti ci sia una condizione ottimale di collaborazione. Domande che ogni azienda dovrebbe porsi e al quale questo corso risponde. Verranno inoltre fornite ai partecipanti informazioni utili e dettagliate in materia di accesso ai finanziamenti erogati dall’ INAIL per l’adeguamento delle postazioni di lavoro per i disabili e la loro formazione, che prevedono fino a 150 mila euro per ogni soggetto.

Con il nuovo piano di sviluppo europeo PNRR in materia di finanziamenti di progetti, saranno proprio le aziende che contemplano l’inclusione dei disabili nel proprio organico ad essere privilegiate all’accesso.

Maggiori informazioni sugli argomenti, le modalità di candidatura, il calendario corsi e il corpo docente, si possono trovare al seguente link.

Tag dell'articolo: , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top