lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

Riscaldamento green: come fare scelte più sostenibili?

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

L’importanza della manutenzione degli impianti di riscaldamento. Soluzioni smart per un riscaldamento più green

 
Riscaldamento green: come fare scelte più sostenibili?
Il riscaldamento è una voce che influenza molto il nostro budget. Possiamo renderlo più green, ovvero sostenibile, provando a risparmiare e sostenendo l’ambiente? Per un sistema di riscaldamento più ecologico, non dobbiamo dimenticare alcuni aspetti importanti, come il risparmio energetico e la riduzione dell’inquinamento. Allo stesso tempo, per ottimizzare le spese, si può consultare il valore TTF del gas su questo sito.

L’importanza della manutenzione degli impianti di riscaldamento

La manutenzione degli impianti di riscaldamento è fondamentale per garantire un funzionamento efficiente e senza sprechi. È importante effettuare un controllo del sistema di riscaldamento prima dell’arrivo della stagione invernale. Cosa bisogna verificare? I filtri devono essere puliti e bisogna eliminare eventuali incrostazioni che potrebbero provocare blocchi o guasti.

Inoltre, è importante richiedere a intervalli regolari un check-up dell’impianto di riscaldamento. Un tecnico specializzato potrà realizzare una diagnosi energetica dell’immobile, valutando il grado di efficienza tramite strumenti adatti. Questo esame può rivelarsi molto utile per individuare difetti che spesso non risultano evidenti, aiutando a porre rimedio a problemi che causano dispersioni di calore, con un conseguente risparmio energetico e una riduzione dell’inquinamento.

Come controllare gli orari e regolare la temperatura?

Per evitare sprechi energetici e bollette troppo alte, è importante regolare correttamente la temperatura degli ambienti di casa. Una temperatura troppo alta non è necessaria e non fa bene alla salute. Consigliamo di trovare un equilibrio tra i 19 e i 21 gradi, coprendosi adeguatamente con abiti caldi durante l’inverno.

E per quanto riguarda l’orario di accensione? Il tempo massimo di accensione del riscaldamento consigliato è di otto ore al giorno. Tuttavia, se la casa è ben isolata, le mura trattengono il calore, permettendo di godere di un comfort termico anche dopo diverse ore di spegnimento. Un altro aspetto importante riguarda la schermatura delle finestre: chiudere persiane e tapparelle la sera, poco prima di accendere il riscaldamento, può contribuire a ridurre la dispersione di calore.

Soluzioni smart per un riscaldamento più green

Rinnovare l’impianto di riscaldamento non è una spesa, bensì un investimento. Cambiare la caldaia, ad esempio, può garantire un alto risparmio energetico a beneficio dell’ambiente. Tra le caldaie di ultima generazione disponibili sul mercato ci sono quelle a condensazione e quelle a pompe di calore ad alta efficienza.

Gli esperti consigliano anche di installare una centralina di regolazione automatica della temperatura, che consente di evitare sbalzi di potenza e picchi energetici. Allo stesso tempo, apparecchi dotati di sensori di presenza e cronotermostati permettono di interagire a distanza con l’impianto di riscaldamento, gestendolo tramite smartphone. In questo modo, sarà possibile utilizzare il riscaldamento solo nelle ore in cui si è in casa e scegliere quali ambienti scaldare e a che temperatura.

A cosa prestare attenzione?

Ci sono poi alcuni aspetti che vanno assolutamente verificati. Per esempio, i termosifoni vanno monitorati spesso per evitare che disperdano calore e scaldino nel modo giusto. Bisogna anche evitare di posarci sopra oggetti o di metterci qualcosa davanti o sopra, in quanto ciò ostacolerebbe la diffusione del calore emanato.
Allo stesso tempo, è indispensabile
far arieggiare gli ambienti ogni tanto, ma non lasciare le finestre aperte quando si accende il riscaldamento. Infine, per garantire un riscaldamento più efficiente, è essenziale prestare attenzione all’isolamento termico dell’abitazione. Un buon isolamento permette di mantenere una temperatura costante all’interno degli ambienti.

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top