mercoledì, 25 maggio 2022 Ultimo aggiornamento il 23 maggio 2022 alle ore 20:54

Serie A: la corsa per l’Europa entra nel vivo

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Prosegue serrata la lotta nelle zone nobili della classifica

 
Serie A: la corsa per l’Europa entra nel vivo
Mancano ormai poche gare al termine di questo campionato di Serie A 2021-2022 e nelle zone nobili della classifica la lotta è più serrata che mai. Mentre a giocarsi lo scudetto saranno Inter, Napoli e Milan che stanno facendo un campionato a parte dall’inizio della stagione, in zona Champions League ed Europa League sono in quattro a giocarsi i tre posti restanti.

Per il quarto posto la Juventus sembra la favorita

Dopo un inizio di stagione da incubo che ha seriamente rischiato di compromettere l’intero campionato, da novembre in poi la Juventus ha ritrovato sé stessa e pur senza brillare è riuscita a inanellare un filotto di risultati utili consecutivi che ha permesso ai bianconeri di tenere il passo delle prime della classe e di sperare addirittura nello scudetto. La sconfitta interna contro l’Inter, però, ha posto definitivamente fine ai sogni di gloria della Vecchia Signora che da qui al termine della stagione dovrà guardarsi dalla rimonta di Roma, Lazio e Atalanta che sono lì e non hanno nessuna intenzione di mollare la presa prima del voluto. Proprio l’Atalanta è ancora in corsa in Europa e, dando un’occhiata alle quote Europa League, è tra le favorite per la vittoria della competizione. Questa squadra rischia però di restare fuori dalla Champions dopo tre partecipazioni consecutive, ma si ha la sensazione che la squadra allenata da Gian Piero Gasperini saprà sorprenderci come ha sempre fatto e sarà lì a giocarsela sino a quando l’aritmetica non la condannerà.

Roma e Lazio credono ancora nella rimonta

A poca distanza dalla Juventus c’è la Roma di José Mourinho che è reduce da dieci risultati utili consecutivi in campionato e che è una squadra totalmente diversa da quella che a inizio campionato faticava contro ogni avversario. Con il passaggio alla difesa a tre i giallorossi hanno trovato il proprio equilibrio e ora danno l’impressione di potersi giocare la qualificazione alla prossima Champions League con la Juventus a viso aperto. Certo, non sarà semplice recuperare i punti che a oggi separano i capitolini dalla squadra di Max Allegri, ma, con un Abraham in stato di grazia e un Pellegrini sempre più leader, nulla è impossibile. Continua la rincorsa anche dalle Lazio che sembra aver finalmente fatto propri i dettami tattici di Maurizio Sarri e che, dopo la sconfitta subita nel derby della Capitale, è riuscita a rimettersi subito in carreggiata trovando tre punti importantissimi contro il Sassuolo. Sebbene Ciro Immobile stia attraversando uno dei periodi più difficili della propria carriera, i biancocelesti sono ancora lì attaccati al treno Europa e nelle gare che mancano da qui al termine della stagione faranno di tutto per sorprendere le dirette rivali.

Manca ormai poco al termine del campionato e in testa alla classifica tutto è ancora aperto. Juventus, Atalanta, Roma e Lazio si giocheranno la qualificazione alle Coppe Europee e daranno vita a una battaglia senza esclusione di colpi, ma occhio alla Fiorentina di Vincenzo Italiano che nonostante la partenza di Vlahović è ancora lì che cerca di dare il suo meglio e potrà diventare la vera rivelazione di questo campionato.

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top