sabato, 7 dicembre 2019 Ultimo aggiornamento il 3 dicembre 2019 alle ore 12:49

Studenti americani in Umbria per studiare la gestione dell’ospitalità

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

I 17 ragazzi della St.John'S University di New York fino al 21 maggio visiteranno alcune realtà economiche e culturali presenti nella regione.

 
Studenti americani in Umbria per studiare la gestione dell’ospitalità
Regione Umbria.  Sono 17 gli studenti della St.John’S University di New York che partecipano in Umbria alla Spring School sulla gestione dell’ospitalità (Hospitality Management), attività che rientra nell’ambito di un accordo quadro di cooperazione sottoscritto con l’Ateneo di Perugia un anno fa. Ieri sono stati ricevuti, a Palazzo Murena, nella Sala del Dottorato, dal Pro Rettore Fabrizio Figorilliche ha dato loro il benvenuto e augurato un proficuo lavoro e soggiorno agli studenti e alle accompagnatrici, le professoresse Annalisa Saccà (docente di lingua e cultura italiana) e Almerinda Forte (Presidente del corso di studi in Hospitality Management). Nel corso della permanenza nella nostra regione visiteranno alcune realtà economiche e culturali oltre ad attività in aula, a Palazzo Bernabei ad Assisi, sede del corso in Economia del turismo.

“Durante il soggiorno in Umbria gli studenti della St.John’S University lavoreranno prevalentemente a Palazzo Bernabei, ad Assisi, ma anche presso alcune delle principali struttura alberghiere e ricettive della nostra regione esaranno poi in visita in altre realtà umbre per approfondire le tematiche della gestione dell’ospitalità  – spiega il professor Loris Nadotti, docente del Dipartimento di Economia dell’Ateneo di Perugia e già visit professornell’Università newyorkese dove tornerà in autunno – Nel corso delle attività previste gli studenti, 13 iscritti ai corsi di Hospitality Management e 4 a Gestione dei Beni Culturali, visiteranno a Spoleto le opere salvate dal terremoto, alcune cantine e imprese ricettive. Stiamo studiando anche la possibilità di creare un dual degree, cioè un doppio diploma di laurea magistrale in materie economico-gestionali e turistiche tra la nostra Università e la St.John’S”.

Il prossimo 9 giugno il professor Conrado “Bobby” Gempesaw, presidente della St.John’S University sarà a Perugia e incontrerà il Magnifico Rettore Franco Moriconi. La delegazione americana rimarrà in Umbria sino al 21 maggio; il giorno successivo si trasferirà a Roma, sino al 29 maggio.

Tag dell'articolo: , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top