lunedì, 18 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Giunta comunale, Edi Cicchi si dimette da Cooperativa e Consorzio

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Avviate le procedure necessarie a lasciare "Nuova Dimensione", "Auriga", Confcooperative Umbria "e tutti gli altri incarichi dirigenziali". Per l'assessore al Welfare non esiste incompatibilità, ma più che formale il punto è politico

 
Giunta comunale, Edi Cicchi si dimette da Cooperativa e Consorzio
Perugia. “In merito al presunto conflitto di interessi sollevato strumentalmente nei miei confronti, confermo di aver avviato le procedure per le mie dimissioni dalla Presidenza della Cooperativa ‘Nuova Dimensione’, dal Consorzio ‘Auriga’ e dal ruolo di dirigente di Confcooperative Umbria e da tutti gli altri incarichi dirigenziali, appena ricevuto l’incarico di Assessore, pur non sussistendo alcuna incompatibilità in base alla legge”. Si apre così la nota che l’assessore comunale al Welfare del Comune di Perugia, Edi Cicchi, ha diramato agli organi di informazione respingendo al mittente – almeno secondo il suo punto di vista – ogni ipotesi di incompatibilità, sollevata nelle scorse ore da Pd, Psi e 5 Stelle anche durante la prima seduta di consiglio comunale, lunedì scorso (30 giugno).

Continua la Cicchi: “Per averne conferma (dell’insussistenza di incompatibilità, ndr) sarebbe bastato consultare il ‘Testo Unico degli Enti Locali’ secondo il quale le incompatibilità richiamate non si applicano ai soci delle cooperative e dei consorzi di cooperative proprio perché esse non sono aziende a proprietà individuale, ma un bene ed una risorsa per l’intera comunità”. Dal punto di vista formale, dunque, nulla da eccepire sulla nomina di Edi Cicchi alle Politiche Sociali. Tuttavia, sotto l’aspetto politico, rimane più di un dubbio circa l’opportunità di affidare ad un esponente del mondo delle cooperative un incarico così delicato e, soprattutto, vicino alla professionalità acquisita in oltre 30 anni di lavoro. Se da un lato, infatti, si potrebbe considerare l’esperienza competenza acquisita in grado di fornire valore aggiunto alla collettività, d’altra parte è legittimo supporre che tre decenni di lavoro, contatti e rapporti con il mondo del sociale potrebbero condizionare in qualche modo il neoassessore in alcune delle importanti scelte che sarà chiamata a prendere durante i prossimi cinque anni.

Ma per la Cicchi il problema non sussiste. “Gli ideali ai quali mi sono ispirata in oltre trent’anni di impegno – conclude nella sua nota – si fondano sulla centralità della persona e sulla volontà di perseguire gli interessi generali con spirito di responsabilità e servizio. Con gli stessi ideali lavorerò in questi cinque anni per la nostra città”.

Foto By Giancarlo Belfiore

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top