giovedì, 13 giugno 2024 Ultimo aggiornamento il 1 giugno 2024 alle ore 12:33

Terni, già all’estero l’omicida di Gabriella Zelli

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Continuano le indagini e gli accertamenti dei carabinieri, che stanno lavorando anche sulle impronte digitali presenti su oggetti sequestrati dal luogo del delitto

 
Terni, già all’estero l’omicida di Gabriella Zelli

Terni – Sarebbe già lontano da Terni, forse all’estero, l’assassino di Gabriella Zelli, la donna uccisa il 13 gennaio scorso nella sua abitazione, probabilmente da un ladro che si è visto scoperto. Sarebbe proprio questa l’ipotesi dei carabinieri che proseguono le indagini. Oltre agli accertamenti sulla banda di albanesi dedita ai furti arrestata a febbraio dalla polizia, di cui almeno un componente è sospettato di avere legami con l’omicidio, i militari – in base a quanto si apprende – starebbero seguendo anche altre piste.

Gli elementi – Tra gli elementi raccolti dagli investigatori ci sono le impronte digitali isolate dagli oggetti sequestrati sul luogo del delitto o nelle vicinanze (tra questi un cappellino, un cacciavite e il fucile rubato in casa utilizzato forse per colpire all’addome la donna) e alcune tracce di dna. Tra i dieci albanesi arrestati per furto dalla polizia solo due sono ancora in carcere, mentre gli altri otto sono stati scarcerati a seguito delle istanze presentate dai difensori.

Tag dell'articolo: , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top