lunedì, 18 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Presentazione del Mediabook Foodyland, domani (18) alla Libreria Grande

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

E' rivolto ai bambini, ma anche ai genitori e agli insegnanti il testo multimediale "Foodyland. Impariamo a mangiare giocando" che si pone come obiettivo l'educare i più piccoli alla corretta alimentazione. Domani (18) alle 17,30 a Ponte S. Giovanni.

 
Perugia.  Sarà presentato domani (martedì 18 febbraio) alle 17,30, presso la Libreria Grande di Ponte San Giovanni (Perugia), il MediaBook  “Foodyland. Impariamo a mangiare giocando”. Il testo multimediale rivolto ai bambini, agli insegnanti e ai genitori, riguarda le tematiche della corretta e sana alimentazione.

Il Mediabook è nato dalla collaborazione tra Corebook e IdeAnimation, ed è stato pensato dalla Fondazione Giulio Loreti Onlus con la consulenza delle dietiste Cristina Menichelli e Giulia Germani, autrici dei contenuti. 
Il fenomeno dell’obesità è infatti un problema in costante crescita: se si pensa che in Umbria il 24% dei bambini tra gli 8 e i 9 anni è in sovrappeso e nel l’11% dei casi sono obesi, educare ad una vita sana e un’alimentazione equilibrata è un tema che dovrebbe essere attuato in sinergia da scuola, famiglia e operatori sanitari; è in quest’ottica che la Fondazione Giulio Loreti Onlus ha proposto la realizzazione di questo libro multimediale.
“Foodyland. Impariamo a mangiare giocando”è una proposta educativa multimediale, articolata in 11 unità, che affianca al tradizionale testo scritto tecniche multicanale interattive come audio, immagini e verifiche, volte a stimolare l’apprendimento, offrendo differenti percorsi per arrivare al medesimo obiettivo. Il mediabook è diviso in “ambienti”: si passa dal “Supermercato”, dove il bambino impara a distinguere il concetto di alimento da quello di principio nutritivo, capendo il ruolo di quest’ultimi per l’organismo; alla “Casa”, dove si impara a leggere l’etichetta dei prodotti, gli ingredienti utilizzati e la loro qualità, fino ad arrivare alla “Fattoria” dove il bambino sarà invitato a riconoscere la provenienza dei cibi e la loro stagionalità.

 

Tag dell'articolo: , , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top