lunedì, 25 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Pubblicato bando ICT: previsti contributi per un totale di cinquemila euro

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Assessore Paparelli: “Misura dedicata, in linea con gli interventi sul digitale in Umbria, a velocizzare i servizi”.

 
Pubblicato bando ICT: previsti contributi per un totale di cinquemila euro

Perugia. E’ stata pubblicata nella sezione bandi del portale della Regione Umbria la nuova misura “a sportello” che punta all’innovazione delle piccole e medie imprese umbre attraverso l’utilizzo dell’ICT. Sono previsti contributi, per un totale di 500 mila euro, finalizzati all’acquisizione di servizi digitali in modalità Cloud Computing e per lo sviluppo dell’E-commerce.

“Si tratta di una misura dedicata, in linea con le finalità e gli interventi previsti dall’Agenda Digitale regionale e che punta a due obiettivi – ha sottolineato il vice presidente e assessore allo sviluppo economico Fabio Paparelli. Il primo tende ad incentivare l’adozione di piattaforme e infrastrutture digitali in Cloud, fondamentali per aumentare la capacità di calcolo e memorizzazione dei sistemi informatici aziendali oltre che la distribuzione in rete di servizi in maniera sempre più veloce e affidabile. L’Altro obiettivo è quello di sostiene le imprese umbre che decidono di investire su piattaforme di commercio elettronico indispensabili per espandere il proprio businnes oltre i confini territoriali”.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto ed è concessa nella misura del 70% della spesa complessivamente ritenuta ammissibile. In sede di valutazione potranno essere riconosciute eventuali maggiorazioni del 3% per progetti che prevedano un impatto in termini di incremento occupazionale a tempo indeterminato e ulteriore 2% per progetti che prevedano un impatto anche in termini di integrazione del “mainstreaming” di genere e di non discriminazione, ovvero, con prevalente composizione femminile o assunzione di personale femminile.

 

Tag dell'articolo: , , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top