lunedì, 18 novembre 2019 Ultimo aggiornamento il 15 novembre 2019 alle ore 21:32

Volley, alla Tuum Perugia il derby con la Sia Copertura San Giustino

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Successo nella prima gara interna di stagione per le magliette nere. Clima di ottimismo nel collettivo perugino che vede migliorare la sua condizione generale.

 
Volley, alla Tuum Perugia il derby con la Sia Copertura San Giustino
Perugia.  La prima gara interna della stagione è stata un successo per la Tuum Perugia che ieri si è potuta finalmente mostrare ai suoi tifosi e agli occhi degli sportivi curiosi. Di fronte a una buona cornice di pubblico, le magliette nere hanno espresso un gioco spumeggiante e fatto registrare notevoli progressi per quanto riguarda l’intesa di squadra, andando a imporsi in maniera convincente. Nulla ha potuto la Sia Copertura San Giustino, altra esponente regionale della serie B1 femminile, che appena due settimane fa era riuscita a tenere testa alle cugine nella gara amichevole d’andata. C’è quindi un clima di moderato ottimismo all’interno del collettivo perugino che vede giorno dopo giorno migliorata la sua condizione generale e scopre sempre più tutto il suo enorme potenziale tecnico.

La frazione d’apertura è stata combattuta inizialmente, poi le padrone di casa hanno allungato il passo con Catena e Tiberi portandosi sul più dieci, qui si sono sedute concedendo alle avversarie di riportarsi a meno uno, ma hanno chiuso allo sprint. Invertiti i campi, il punteggio si è spiegato con maggior regolarità, l’equilibrio sotto rete è stato spezzato da Minati (otto colpi vincenti) che ha causato la scollatura nel finale per un agevole raddoppio. Il terzo periodo è cominciato nel segno delle altotiberine capaci di scoprire il fianco immediatamente alle ragazze del tecnico Bovari che, malgrado i tentativi e le sostituzioni, non sono riuscite a recuperare vedendosi accorciare le distanze. Nel quarto set  il dominio perugino è stato netto, la ricezione puntuale di Chiavatti ha consentito alla regia di Stincone di impostare gli schemi migliori e di mandare a segno le proprie attaccanti con continuità.

A impressionare, tra le singole, è stata stavolta capitan Corinna Cruciani a muro (quattro volte a segno), nonché l’opposta Jessica Puchaczewski in attacco (tre su tre, con un eloquente 100 per cento di efficienza). I gioielli della Tuum sono sempre più splendenti nella vetrina del PalaEvangelisti e il vicepresidente Antonio Bartoccini mostra con orgoglio le sue creazioni sfoggiando un eloquente sorriso.

TUUM PERUGIA – SIA COPERTURE SAN GIUSTINO = 3-1

(25-22, 25-20, 22-25, 25-14)

PERUGIA: Minati 21, Catena 13, Tiberi 13, Porzio 10, Cruciani 8, Stincone 4, Chiavatti (L1), Puchaczewski 3, Fastellini 2, Di Romano. N.E. – Gaggiotti, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.

SAN GIUSTINO: Barbolini 18, Lissandri 12, Spicocchi 11, Lavorenti 10, Rosa 5, Bartolini 1, Cosetti (L1), Marinangeli 5, Sorrentino 1, Cornelli, Leonardi, Krasteva (L2). All. Pietro Camiolo e Claudio Nardi.

TUUM (b.s. 3, v. 10, muri 11, errori 14).

SIA (b.s. 10, v. 5, muri 6, errori 13).

Tag dell'articolo: , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top