lunedì, 18 ottobre 2021 Ultimo aggiornamento il 4 ottobre 2021 alle ore 16:18

Bimbo di 2 anni ritrovato dalla polizia, il padre lo aveva portato via dalla casa di accoglienza

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

Agli agenti il giovane padre, tra le lacrime, ha raccontato le vicissitudini di una vita costellata dalla disperazione per aver perso il lavoro e con esso l'impossibilità di accudire il figlioletto

 
Bimbo di 2 anni ritrovato dalla polizia, il padre lo aveva portato via dalla casa di accoglienza
Foligno. Sembrava una giornata come tutte le altre quella iniziata ieri nella stazione ferroviaria di Foligno, il clima natalizio e i consueti controlli routinari posti in essere dagli agenti non hanno però ridotto la capacità di quest’ultimi di rilevare una strana coppia in sala di attesa. In questa infatti vi era un giovane uomo con accanto un passeggino e un bimbo in tenerissima età. L’orario notturno e l’atteggiamento dell’uomo hanno insospettito i poliziotti al punto da effettuare alcuni riscontri in banca dati. Dubbi che sono diventati certezze quando il computer ha fatto emergere una denuncia di sottrazione di minore a carico dell’uomo risultato poi essere il papà del piccolo. Agli agenti il giovane padre, tra le lacrime, ha raccontato le vicissitudini di una vita costellata dalla disperazione per aver perso il lavoro e con esso la possibilità di accudire il figlioletto al punto di chiedere, lui stesso, di affidarlo ad una casa di accoglienza fuori regione. Recentemente però, assalito dallo sconforto e dalla nostalgia del bambino, lo aveva prelevato arbitrariamente dalla struttura e preso un treno dopo l’altro fino ad arrivare a Foligno. Inevitabile per lui la denuncia per sottrazione di minore ma, nel contempo, i poliziotti si sono dati da fare per accudire papà e figlioletto nel miglior modo possibile. Una lieta soluzione ad un delicatissimo caso di disagio sociale da parte della polizia ferroviaria di Foligno che nelle ultime settimane ha intensificato i controlli anche in vista dell’apertura della Porta Santa che avverrà domani nella vicina Cattedrale di San Rufino ad Assisi.

 

Tag dell'articolo: , , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top