lunedì, 15 luglio 2024 Ultimo aggiornamento il 14 luglio 2024 alle ore 09:37

Trasferta amara per il Perugia: il Latina vince 2 a 1

Del Prete illude i grifoni ma Ammari e Acosty ribaltano il risultato. Terza sconfitta stagionale per i biancorossi che scendono al terzultimo posto in classifica. E' crisi nera: inizia a traballare la panchina di Bisoli, contestato a fine gara.

 
Trasferta amara per il Perugia: il Latina vince 2 a 1

LatinaÈ crisi nera per il Perugia, uscito sconfitto 2 a 1 dalla trasferta di Latina. E dire che i grifoni sono anche riusciti a passare in vantaggio con un “gollonzo” di Del Prete, bravo a sfruttare un rimpallo favorevole. Il Latina però dimostra di essere una squadra di qualità ed approfitta dei limiti degli ospiti ribaltando il risultato già nel primo tempo, grazie alle reti firmate da Ammari e Acosty, entrambe sugli sviluppi di un corner. Stavolta a deludere è proprio uno dei pochi punti forti del Perugia di quest’anno, la difesa, rimasta completamente immobile nelle due occasioni mentre Rosati oggi è sembrato piuttosto incerto.

Dal centrocampo in su, invece, i grifoni hanno mostrato i soliti problemi: manovra lenta e confusionaria, poco filtro e una quantità industriale di palloni persi da Rizzo e Della Rocca. Lanzafame ha dato segnali di risveglio, dopo le ultime deludenti prestazione (da un suo tiro è nato il gol di Del Prete) ma così non basta, serve altro al Perugia. I fasti e la classe di Verre e Fossati dello scorso anno ormai sono lontani anni luce, così come le posizioni nobili della classifica: i grifoni, infatti, con questa sconfitta (la terza stagionale) scendono al terzultimo posto a quota 7 punti in compagnia della Ternana, con le due squadre che si affronteranno proprio la prossima settimana. Bisoli deve rimboccarsi le maniche: sabato non può sbagliare.

Subito Del Prete La circolazione di palla del Perugia nei primi minuti non è fluida e così il Latina prova ad approfittarne: Rizzo al 4° la regala a Scaglia che in velocità serve poi Acosty ma la difesa dei grifoni si fa trovare pronta. I padroni di casa sembrano avere in mano il pallino del gioco ma a passare in vantaggio è il Perugia: Lanzafame calcia da fuori, Dellafiore rinvia in maniera maldestra e il rimpallo favorisce Del Prete che non ha problemi a battere Di Gennaro.

La riscossa del Latina Il Latina però non si perde d’animo e pareggia al 19° con un colpo di testa di Ammari sugli sviluppi di un calcio d’angolo battendo Rosati, apparso non proprio perfetto nel piazzamento. Sulle ali dell’entusiasmo, i padroni di casa insistono: Scaglia dalla sinistra lascia partire un cross interessante per Jefferson che però non ci arriva. Lanzafame prova a suonare la carica con un tiro da fuori bloccato agevolmente a terra da Di Gennaro.

L’urlo di Acosty La manovra della squadra di Iuliano continua ad andare ad una velocità superiore e al 30° arriva la rete del vantaggio firmato da Acosty, che batte ancora una volta di testa la difesa ospite. Il Perugia reagisce con un tagliato in area ma sia Spinazzola che Parigini arrivano in ritardo all’appuntamento con il gol. Al 42° ci prova ancora Acosty, servito da Scaglia, ma il suo tiro finisce alto.

Del Prete, che errore Nell’intervallo Bisoli lascia negli spogliatoi Rossi per inserire Alhassan. Il Perugia vuole subito il pari e va ad un passo dal 2 a 2 con Del Prete che a porta completamente vuota centra il palo su assist di Spinazzola. Il Latina, passato lo spavento, si riversa in avanti ma Ammari trova la parata centrale di Rosati mentre Olivera conquista un corner con un tiro-cross velenoso deviato da Belmonte. Al 57° Parigini si invola verso la porta ma la sua conclusione viene smorzata dalla difesa di casa.

Dentro Ardemagni Bisoli in attacco vuole un maggior peso specifico e manda in campo Ardemagni al posto di Di Carmine mentre Iuliano toglie Jefferson per Mbaye passando così al 4-5-1. Al 28° il Latina ha l’occasione per chiudere i giochi ma Rosati tiene a galla i suoi neutralizzando il tiro di Ammari. Il Perugia lotta ma alla fine non può fare altro che capitolare. La panchina di Bisoli non sembra essere più così solida.

 

49° s.t: vince il Latina. A breve il servizio completo

45° s.t: 4 minuti di recupero

43° s.t: ultima sostituzione per il Latina, fuori Olivera, dentro Marchionni

37° s.t: giallo anche per Parigini, la partita si sta incattivendo

34° s.t: Ammonito Bruscagin per un fallo da dietro sul neo entrato Ardemagni

28° s.t: ultimo cambio per il Perugia, fuori Spinazzola, dentro Zapata

28° occasione per il Latina! Gran controllo a seguire di Acosty che serve Ammari, Rosati tiene a galla i suoi!

25° s.t: Iuliano passa al 4-5-1 per blindare il risultato

22° s.t: seconda sostituzione per il Latina, fuori Jefferson, dentro Mbaye

21° s.t: ammonito Olivera per un intervento duro ai danni di Lanzafame

20° s.t: continua ad essere alto il ritmo della gara

16° s.t: cambio per il Latina, fuori Calderoni, Esposito

13° s.t: secondo cambio per i grifoni, fuori Di Carmine, dentro Ardemagni

12° s.t: occasione per il Perugia! Parigini si invola verso la porta, trovando la deviazione della difesa ospite

11° s.t: ammonito Alhassan per un fallo sullo scatenato Acosty

7° s.t: tiro cross di Olivera che esce di poco, dopo una deviazione di Belmonte

6° s.t: altra palla persa dal centrocampo del Perugia che favorisce la ripartenza del Latina! Ammari da fuori impegna Rosati con una cannonata!

3° s.t: occasione per il Perugia! Cross di Spinazzola, la palla attraversa tutta l’area piccola e Del Prete a porta vuota centra il palo!

1° s.t: primo cambio per il Perugia, fuori Rossi, dentro Alhassan

—–

45° fine primo tempo

42° p.t: occasione per il Latina! Azione prolungata di Scaglia che appoggia ad Acosty, il tiro dell’attaccante finisce alto

37° p.t: cross di Del Prete, Di Gennaro esce e fa sua la palla

35° p.t: ammonito Rossi per un fallo ai danni di Acosty

32° p.t: reagisce il Perugia con un cross tagliato in area ma sia Spinazzola che Parigini arrivano in ritardo all’appuntamento con il gol

30° p.t: il Latina passa ancora grazie ad un colpo di testa di Acosty su corner! Difesa del Perugia completamente immobile!

30° p.t: GOL DEL LATINA! Gol di Acosty!

30° p.t: fraseggio prolungato del Latina che cerca di stanare la difesa ospite

28° p.t: Olivera anticipa Spinazzola, corner per il Perugia

25° p.t: guizzo di Lanfame che tira da fuori, Di Gennaro blocca a terra

23° p.t: sulle ali dell’entusiasmo, il Latina insiste: Scaglia dalla sinistra lascia partire un cross interessante per Jefferson che però non ci arriva

19° p.t: dura pochi minuti il vantaggio del Perugia! Su un corner Ammari salta più in alto di tutti e fulmina Rosati, apparso non proprio perfetto nel piazzamento

19° p.t: GOL DEL LATINA! Pareggia Ammari!

14° p.t: calcio di punizione di Lanzafame che cerca la testa di Rossi ma il passaggio è troppo lungo

11° p.t: Lanzafame ci prova da fuori, Dellafiore devia in maniera maldestra la palla e il rimpallo favorisce Del Prete che non ha problemi a battere Di Gennaro!

11° p.t: GOOOOOL DEL PERUGIA!!! La sblocca Del Prete!!

7° p.t: continua a spingere il Latina, approfittando delle difficoltà del Perugia

4° p.t: azione travolgente del Latina che recupera palla a centrocampo e riparte in velocità, la palla arriva ad Acosty che conclude in porta trovando il muro della difesa

3° p.t: gioco fermo ora per un infortunio a Schiattarella

1° p.t: è iniziata la partita

 Il Perugia è reduce da tre pareggi consecutivi per 0-0.Gli uomini di Bisoli non stanno attraversando un grandissimo periodo di forma non solo perché non arrivano i gol, ma anche sotto il profilo del gioco espresso. Il Latina viene dalla vittoria contro il Modena di Crespo (seconda della stagione) e non ha nessuna intenzione di fermarsi.

Le formazioni 

Latina: Di Gennaro, Calderoni, Brosco, Dellafiore, Bruscagin, Ruben Olivera, Ammari, Schiattarella, Acosty, Scaglia e Jefferson. A disposizione: Mbaye, Baldanzeddu, Marchionni, Talamo, Regoli, Bandinelli, Farelli, Minala e Esposito. All. Iuliano

Perugia: Rosati, Volta, Rossi, Belmonte, Del Prete, Rizzo, Della Rocca, Spinazzola, Lanzafame, Di Carmine, Parigini. A disposizione: Filipe Gomes, Zima, Drole, Zebli, Pettinelli, Zapata, Ardemagni, Alhassan e Mancini. All.Bisoli

Tag dell'articolo: , , , , , .

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top