sabato, 10 dicembre 2022 Ultimo aggiornamento il 28 novembre 2022 alle ore 01:03

Psr, botta e risposta tra Monni e l’assessore Cecchini

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

E' scontro tra Massimo Monni e l'assessore all'agricoltura Cecchini sul piano di sviluppo rurale. Per il consigliere di Ncd è sconcertante lo scambio di ruoli tra l’assessore ed il coordinatore regionale Ciro Becchetti. La risposta dell'assessore

 
Psr, botta e risposta tra Monni e l’assessore Cecchini
Perugia. “Non ricordo se il consigliere Monni fosse presente in Commissione, il che significa che il suo contributo alla discussione è stato inconsistente. Ma se c’era o era distratto, oppure dormiva, visto  che non ha sentito la mia relazione  in cui illustravo gli obiettivi politici e strategici del Piano di sviluppo rurale 2014-2020”: così l’assessore regionale all’agricoltura, Fernanda Cecchini, replica alla interrogazione presentata dal consigliere del Nuovo Centro Destra, Massimo Monni, in cui si lamenta uno “sconcertante scambio di ruoli tra l’assessore Cecchini ed il coordinatore regionale Ciro Becchetti” durante l’illustrazione del nuovo “Psr”  in seconda Commissione consiliare.

Per l’assessore Cecchini “sconcertante è la distrazione di Monni che partecipa alle riunioni delle Commissioni senza ricordarsi ciò che è avvenuto”.

“Mi sorprende inoltre – ha aggiunto –  il fatto che, dopo anni di presenza in Consiglio regionale, il consigliere Monni faccia ancora confusione tra il ruolo della Giunta regionale che deve in Commissione relazionare sugli obiettivi strategici e programmatici delle azioni di Governo regionale, e quello dei tecnici che hanno il compito di fornire informazioni puntuali e dettagliate sulle stesse. Alla luce di ciò, trovo che  Monni non sia comunque giustificabile per le sue ‘evanescenti osservazioni’, anche perchè ricoprendo il ruolo di  consigliere regionale, è chiamato ad un preciso dovere istituzionale, visto che il suo  stipendio, come del resto anche il mio, è pagato dai contribuenti”.

 

Tag dell'articolo: , , , .

Redazione Perugia Online

Redazione Perugia Online

Perugia Online nasce nel gennaio 2014. Racconta fatti e notizie inerenti la vita del capoluogo e del suo territorio, cercando di orientare il lettore da una prospettiva "dietro" la notizia, per trovare un senso a ci? che a volte, senso, sembra non averlo.

COMMENTI ALL'ARTICOLO

DISCLAIMER - La redazione di Perugia Online non effettua alcuna censura dei commenti, i quali sono sottoposti ad approvazione preventiva solo per evitare ingiurie, diffamazioni e qualsiasi altro messaggio che violi le leggi vigenti. Siete pregati di non inserire commenti anonimi e di non ripetere più volte lo stesso commento in attesa di moderazione. Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile civilmente e penalmente del suo contenuto. Perugia Online si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia commento che manifesti toni, espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi. I commenti scritti su Perugia Online vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (IP, E-Mail, etc.). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Perugia Online non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.
Scroll To Top